Calcio Varie

Serie B: Un Crotone straripante travolge il Foggia

03.09.2018 01:25

Vittoria netta per il Crotone, che con quattro reti di pregevole fattura liquida il Foggia guidato in panchina da Russo per la squalifica di Grassadonia. Al 31' la gara la sblocca: Faraoni, avventandosi sul cross di Martella dal palo opposto, batte Bizzarri con un piattone rasoterra ad incrociare. In apertura di ripresa, al 4', Firenze firma il raddoppio con una splendida azione personale. La terza rete è un capolavoro di Nalini, che sorprende Bizzarri fuori dai pali e lo scavalca con un preciso pallonetto. Dopo una interruzione di circa 8' provocata dallo spegnimento di una torre faro, al 20' arriva il poker di Rohden, propiziato ancora da Nalini. In avvio di recupero (9' minuti) Mazzeo trasforma il rigore concesso per atterramento di Chiaretti da parte di Faraoni per il definitivo 4-1.

CROTONE-FOGGIA 4-1

RETI: 31’ Faraoni (C), 49’ Firenze (C), 54’ Nalini (C), 65’ Rohden (C), 90’ +3 Mazzeo su rigore (F)

CROTONE: Cordaz; Cuomo, Sampirisi, Marchizza; Faraoni, Rohden, Benali, Firenze, Martella (78’ Molina); Budimir (70’ Simy), Nalini (82’ Stoian). A disp.: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Curado, Crociata, Zanellato, Valietti, Spinelli. All. Stroppa

FOGGIA: Bizzarri; Tonucci (76’ Ranieri), Camporese, Martinelli; Loiacono (52’ Gori), Agnelli, Carraro, Kragl; Chiaretti, Cicerelli (86’ Gerbo), Mazzeo. A disp.: Noppert (GK), Sarri (GK), Cavallini, Rubin, Boldor, Arena, Ramè. All. Russo (Grassadonia squalificato)

Arbitro: Minelli di Varese

Ammoniti: 11’ Tonucci (F), 34’ Benali (C)

Spettatori: 5.711

Serie B: 2a Giornata, Cittadella comanda la classifica
Grottaglie: Giovanni Costantino, "Abbiamo voglia di fare bene"