Serie D

Cerignola: Degli Esposti, 'Rigori? Siamo spesso in area avversaria'

Il ds gialloblù a Blunote: 'Il punto di penalità del Taranto? Un fulmine a ciel sereno per noi'

Alessio Petralla
28.02.2019 19:31

C'è attesa in casa Cerignola per l'affascinante sfida, anche se a porte chiuse e campo neutro, con la Fidelis Andria che il ds Alessandro Degli Esposti, a Blunote, presenta così: "C'è attesa per il match con la Fidelis Andria: è una gara importante che ha un buon fascino. Siamo dispiaciuti che si giocherà in uno scenario anomalo vale a dire a porte chiuse e su campo neutro. Sappiamo l'importanza della gara e la stiamo preparando al meglio. L'obiettivo è fare bene e restare in corsa per la promozione. Servirà massima concentrazione con un avversario che attraversa un buonissimo stato di forma. Formazione? Abbiamo qualche acciaccato ma nessuno squalificato".

LA PENALITA': "Abbiamo assorbito la notizia della penalità del Taranto: è stato come un fulmine a ciel sereno. Non conoscevamo la vicenda. Dispiace per questo punto di penalizzazione perchè so cosa vuol dire. Per fortuna per gli ionici è soltanto un punto. Già domenica sono stati bravi a ripartire: il campionato è lungo. Mancano nove partite e ci sono tanti scontri diretti".

CORSA A TRE: "Al di la dei pronostici iniziali, quando ci davano per favoriti, bisogna mettere il grande quoziente punti che Picerno, Taranto e Cerignola stanno ottenendo in un campionato dall'altissimo tasso di difficoltà compossto da molte piazze di serie C".

I RIGORI: "E' vero abbiamo avuto tanti rigori: è un dato che se visto da fuori può essere considerevole. Per conquistare un penalty, però, bisogna trovarsi spesso in area. Al di la delle decisioni arbitrali noi attacchiamo tantissimo tenendo, spesso, le formazioni avverarie nella loro metà campo. Molte compagini difendono basso creando situazioni da fermo. Qualche vittoria al fotofinish o qualche episodio dubbio ci può stare: ovviamente queste vengono equilibrate anche contro di noi".

Si ringraziano:

Picerno: Dg Mitro, 'Dispiaciuto per la penalità del Taranto'
Atletico Pulsano: Arriva la prima gioia per gli Allievi Provinciali