Promozione

Brindisi: Il ds Manta, 'Dai miei mi aspettavo qualcosa in più'

Alessio Petralla
14.11.2017 13:11

Si aspettava qualcosina in più dal Brindisi, vista la squadra allestita, il ds degli adriatici Mino Manta che, a Blunote, commenta così questo primo scorcio stagionale: "Onestamente mi aspettavo qualcosina in più vista la squadra che ho allestito, però, il campionato di Promozione è un campionato a se in cui tutti mettono l'anima per fermare il Brindisi e vivere una domenica da prima pagina sui giornali. Siamo primi e cercheremo di vincere il campionato".

LA SETTIMANA: "Stiamo lavorando bene e mi aspetto la vittoria con l'Ugento".

L'UGENTO: "Non è una questione d'insidie. Conosco poco l'avversario visto che non ho mai fatto questa categoria. Giocheremo questa sfida come se fosse una finale perchè Brindisi merita altri palcoscenici".

IL CAMPIONATO: "Mesagne, Ostuni e altre sono tutte formazioni che possono dar fastidio. Mi auguro, però, che facciano i play off...".

MERCATO: "Con la riapertura del calciomercato interverrò sia in uscita che in entrata".

FOTO CAPUTO

Martina: Arcadio, 'Classifica? E' corta, nulla è perduto'
Volley/C - HappyCasa, giornata no: nel derby passa il Grottaglie