TARANTO

Il doppio ex: Chiaretti, ‘Andria e Taranto tappe importanti della mia carriera’

Il brasiliano a Blunote: 'Il Taranto, sulla carta, ha qualcosa in più dell'Andria'

Alessio Petralla
24.10.2018 14:14

Lucas Chiaretti - Foto Francesco Donato

Andria e Taranto due tappe importantissime per la carriera del brasiliano Lucas Cossenzo Chiaretti che, a Blunote, le ripercorre partendo dal primato attuale degli ionici: “Vedere il Taranto in vetta alla classifica mi fa molto piacere anche perché con la serie D, gli ionici non c’entrano niente. Speriamo continuino così”.

IL TARANTO: “Il campionato e ancora lungo, ma amici mi confermano che il Taranto è una squadra organizzata. Spero possa togliersi delle soddisfazioni”.

ANDRIA: “Una bella avventura, la prima squadra con cui ho giocato in Italia. A gennaio, quando arrivai, era penultima in classifica, ma riuscimmo a salvarci. Fu una gioia immensa sia per me che per i tifosi. Andria mi ha dato la possibilità di arrivare a giocare in palcoscenici importanti. Ringrazio il tecnico Papagni per la possibilità e la fiducia”.

TARANTO: “Ci sono rimasto un anno e mezzo: nella prima stagione perdemmo i play off, nella seconda conquistammo la Serie B sul campo, ma fummo condannati dai punti di penalizzazione e dalla radiazione. Con alcuni compagni di allora, come Fabio Prosperi Davide Giorgino, mi sento ancora. Quella squadra meritava di più, ma mi fa piacere essere rimasto nel cuore dei tarantini”.

TARANTO-FIDELIS ANDRIA: “È un derby molto sentito, che sarà giocato in uno stadio pieno. Chi sbaglierà meno vincerà la sfida. Sulla carta, il Taranto ha qualcosa in più e se gioca come nell’ultimo periodo può conquistare altri tre punti”.

LA TIFOSERIA: “Dopo la vittoria di Torre Annunziata mi aspetto lo stadio pieno con tanta gente entusiasta: negli ultimi anni hanno sofferto tanto. So che per i tarantini la loro squadra di calcio è una malattia. Daranno una mano ai ragazzi verso la vittoria. Spero di poter vedere le immagini per rivivere il mio passato”.

Si ringrazia:

Serie B: Ribaltone, Tar Lazio contro format a 19 squadre
Real Pulsano: Domenica esordio stagionale per gli Allievi...