Giovanili

Giovanili: Cedas, altri tre punti per i Giovanissimi

18.10.2017 22:10

Seconda vittoria per la formazione Giovanissimi della Cedas Avio Brindisi che supera per tre a zero il Csi Santa Maria Mesagne. Pronti-via e la formazione brindisina è già in vantaggio con Ricchiuti che devia la sfera nell’angolino basso alla sinistra di Montesardi. La reazione della squadra mesagnese è in un tentativo di Albanese parato in due tempi da Martina. Al 23’ è Montinaro a calciare dalla distanza ma è pronto alla deviazione il bravo portiere avversario. Quattro minuti più tardi è nuovamente Ricchiuti a calciare centralmente su Montesardi. Alla mezzora il raddoppio della Cedas con un tiro dalla distanza di Lacirignola che il numero uno ospite tocca ma devia nella propria rete. Nella ripresa l’unico tentativo ospite è in un cross dalla destra che nessuno riesce a deviare. Al 17’ doppia miracolosa parata di Montesardi sul primo tentativo di Di Giulio e sulla respinta di Falconieri. L’estremo difensore ospite si supera al 26’ deviando sulla traversa una punizione al limite di Montinaro. Passa solo un minuto e Raffaele Greco chiude i conti trovando la deviazione vincente sotto misura. Nel finale ci provano anche Del Zotti e Cantoro a rendere più rotondo il punteggio finale e per la Cedas arrivano altri importanti tre punti. Questo il quadro completo dei risultati della seconda giornata del campionato regionale Giovanissimi, girone G: Monteroni-Brindisi 2-1, Cedas-S.Maria Mesagne 3-0, Oratorio Don Pasquale Sporting Le 0-5, EuroSport-Novoli 2-0. Riposa: Nitor 

TABELLINO

CEDAS-CSI S. MARIA MESAGNE 3-0

RETI: 4’ pt Ricchiuti, 30’ pt Lacirignola, 27’ st  Greco R.

CEDAS: Martina (Marchionna), Narducci (Greco R.), Cantoro (Falconieri), Di Stratis, Daccico (Corsa), Montinaro, Altavilla (Di Giulio), Del Zotti, Ricchiuti, Corrado (Masili), Lacirignola(Perrino). All.: Corvetto

CSI S. MARIA: Montesardi (Ignone), Curto (D’Ancona), D’Ooria, Stranieri (Nitti), Zaccaria, Molfetta (Massaro), Albanese (Lavino), Livieri, Branca, Calo (Norberti), Perrucci. A disp.: Campana. Dir. Acc.: Passalacqua 

 

Atletica: L'ultramaratoneta Luisa Zecchino investita, ma non è in pericolo di vita
2a Categoria: Cedas Avio Brindisi a punteggio pieno