Serie D

Serie D/I: Portici, il club sta dalla parte di Maiuri, ma...

Il tecnico non torna sui suoi passi e conferma le dimissioni rassegnate dopo il match con la Nocerina

01.04.2018 13:04

La SSD Portici 1906 intende fare chiarezza e ricostruire quanto accaduto nel corso della gara contro la Nocerina ed affida a questo comunicato la posizione ufficiale della società. Verso la fine del primo tempo, nei pressi della panchina del Portici, dopo un contrasto di gioco, resta a terra un giocatore della Nocerina. Gli stessi suoi compagni non si avvedono di ciò ed il nostro mister Maiuri li invita ad interrompere il gioco calciando il pallone in fallo laterale. Il giocatore numero 10 della Nocerina, in possesso della palla, rallenta e si avvicina lentamente al fallo laterale. A questo punto un nostro giocatore, che non si era reso conto dell’accaduto, si avventa sul pallone ed avvia rapidamente una azione di contropiede che porta al gol il Portici.
Entusiasmo sugli spalti e gioia incontenibile dei giocatori e dei tifosi porticesi che si trovavano in vantaggio sulla capolista e soprattutto vedevano allontanarsi il pericolo playout. Si accende una discussione in campo ed è a questo punto che mister Maiuri, che aveva indotto i giocatori avversari a fermarsi, dà l’ordine ai nostri giocatori di non ostacolare il pareggio della Nocerina. Va inteso che sia gli spettatori presenti che parte dei giocatori in campo dell’una e dell’altra squadra, non si erano resi conto delle ragioni che avevano portato mister Maiuri a prendere questa decisione, e ciò ha generato confusione tanto da portare una parte dei tifosi del Portici ad abbandonare lo stadio. A fine gara anche alcuni dirigenti della nostra società, inconsapevoli delle motivazioni che hanno portato al pareggio della Nocerina, hanno espresso il proprio dissenso al mister e ne è nata una vivace discussione, da cui è maturata la decisione da parte del nostro allenatore di rassegnare le dimissioni. Nelle ore successive, man mano che veniva a galla la verità, il presidente e tutta la dirigenza del Portici, resosi conto dell’accaduto, hanno manifestato al mister Maiuri tutta la propria fiducia verso il suo operato ed il clima si è ricomposto anche grazie ad un incontro fra l’allenatore ed una delegazione dei tifosi.
Abbiamo atteso, pertanto, tutta la giornata nella speranza che mister Maiuri tornasse sui suoi passi, ma ciò si è dimostrato inutile in quanto mister Maiuri ha ribadito la propria volontà di dimettersi. Resta del tutto inalterata la stima di tutta la società e della tifoseria porticese nei confronti di un grande mister e di un grande uomo, ma sentiamo l’esigenza di affermare che resta ancora più inattaccabile il comportamento della nostra società prima e dopo l’accaduto: senza alcun dubbio certo il fair play del mister, ma altrettanto certo ed indubbio il fair play della nostra società, dopo i chiarimenti del post gara.

Commenti

Serie B: Pescara, Giuseppe Pillon nuovo allenatore
Serie C/C: Lecce in ritiro a Roma dopo il pari col Siracusa