Serie D

Brindisi: Ianniciello, 'A Casarano con umiltà, ma a viso aperto'

Alessio Petralla
13.09.2019 16:22

Un avvio spumeggiante quello del Brindisi che in due partite ha totalizzato ben sei punti. Domenica prossima i biancoazzurri proveranno ad allungare la striscia sul difficile campo del Casarano: una sfida che il difensore centrale, Luigi Ianniciello, a Blunote, presenta così: “Ci stiamo godendo il momento: ritrovarsi a sei punti non è da tutti. Poi, inoltre, abbiamo espugnato Taranto, squadra che ha un gran blasone”.

BOTTINO PIENO: “Onestamente mi aspettavo quest’inizio visto che stiamo lavorando bene e con umiltà. Ce la giochiamo sempre per i tre punti”.

FORMAZIONE: “Escu è out ma non abbiamo squalifiche. Ci alleniamo alla grande in vista di Casarano”.

IL CASARANO: “In settimana abbiamo analizzato i loro punti di forza. Conosco D’aiello che è un buon difensore e che c’era anche l’anno scorso”.

LA GARA: “Mi aspetto un Casarano aggressivo dal primo minuto. Hanno giocato una sola gara e l’hanno persa: perciò vorranno il riscatto. Ce la giocheremo con umiltà e a viso aperto”.

INSIDIE: “Non temo nessuno. Faremo il nostro gioco per ottenere altri tre punti”.

IL CAMPIONATO: “E’ molto difficile vista la presenza di grandi squadre come Taranto, Bitonto, Cerignola, Andria e Foggia: sono tutte blasonate. Faremo di tutto per salvarci, poi quello che verrà sarà tutto guadagnato”.

Si ringraziano:

 

Real Sava: Passiatore 'Diavoli Rossi e Taranto toste, occhio a Olimpia'
Vela: O’Pen Skiff, riconoscimento per Federico Quaranta