CRONACA

Grottaglie: Call Center, Consiglio Comunale sollecita il Ministero

Comunicato stampa
05.06.2019 23:48

Il Consiglio Comunale di Grottaglie nella seduta del 04/06/2019 si è riunito per affrontare il difficile argomento relativo al ricatto occupazionale, alla luce dei fatti che riguardano i lavoratori e le lavoratrici nei call center e lo sfruttamento degli stessi. Viviamo in un contesto dove la problematica del lavoro è forte e molto sentita e produce terreno fertile per lo sfruttamento ad opera di imprenditori senza etica che giocano sulla debolezza della gente e sui loro bisogni. Non molto lontani sono anche i fatti che hanno riguardato la nostra città, venuti alla ribalta dopo le denunce dei sindacati e accompagnati anche da un servizio televisivo, andato in onda su La7, che denunciava le condizioni precarie di lavoro di una cinquantina di persone impiegate in un call center Una piaga sociale che ha generato una drammatica divisione all’interno dell’assise, inaspettata a nostro modo di vedere, dove alcuni consiglieri di opposizione hanno evitato la discussione dell’ordine del giorno, dimostrando, con la loro assenza, di essere distanti da questo problema e di non volersi schierare; tentando invano di sminuire un problema che attanaglia i nostri territori. È per questo motivo che la coalizione di Grottaglie On ha chiesto di avviare una discussione in merito. Un territorio martoriato come il nostro merita coraggio e collaborazione tra enti locali, sindacati e forze dell’ordine. I lavoratori e le lavoratrici, dai più giovani ai meno giovani, meritano anzi necessitano che la politica si schieri mettendoci la faccia ed alzando i riflettori su quanti hanno grandi responsabilità nella prevaricazione del lavoro, che è dignità per ognuno. Apprezziamo la presenza e la partecipazione del gruppo di Articolo 1, l’unico di opposizione ad essere rimasto in aula, che si è schierato insieme a noi nell’approvazione dell’ordine del giorno, in cui l’amministrazione di Grottaglie si impegna a sollecitare il Ministero del Lavoro affinchè si adoperi per far si che venga rispettata la contrattazione nazionale, regolata da un accordo collettivo che è stato rivisto e migliorato nel 2017 grazie al tenace lavoro dei sindacati, ben rappresentati da Andrea Lumino durante il consiglio comunale.

I gruppi consiliari della coalizione Grottaglie ON

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, è divorzio con coach Giliberti
Serie B: Playout, Salernitana di misura sul Venezia