TARANTO

Taranto-Gazzetta: Chiarimento e stretta di mano

Il presidente Massimo Giove e il collega Lorenzo D’Alò hanno usato il buonsenso mettendo la parola fine alla diatriba

Comunicato stampa
26.02.2019 18:33

In merito all’increscioso episodio verificatosi domenica prima della partita Taranto-Fasano, allorquando al giornalista Lorenzo D’Aló della Gazzetta del Mezzogiorno è stato negato l’ingresso allo stadio, il Taranto precisa che si è trattato di uno spiacevole disguido, giunto al culmine di una settimana movimentata. A tal proposito in data ordierna il presidente Massimo Giove ha incontrato il giornalista Lorenzo D’Aló rinnovando la stima nei suoi confronti e nei confronti della testata che rappresenta. Il presidente ribadisce la grande considerazione che ha del prezioso lavoro che svolgono a Taranto tutti gli operatori dell’informazione, nella speranza che unità d’intenti e rispetto dei ruoli possano far compiere al calcio rossoblu l’agognato salto di qualità. Nell’occasione il giornalista Lorenzo D’Aló ha espresso soddisfazione per le parole pronunciate dal presidente Massimo Giove.

Taranto: Cambia l’orario della sfida di Gravina
Mittal: ‘Lo stabilimento di Taranto è strettamente controllato’