V. FRANCAVILLA

Virtus: Donatiello, 'A Castellamare per fare la nostra gara'

Alessio Petralla
04.05.2019 13:01

Domenica pomeriggio la Virtus Francavilla chiuderà la sua stagione regolare sul campo della vincitrice del campionato, Juve Stabia e a tracciare un bilancio, a Blunote, è il Vice Presidente Tonino Donatiello: “La nostra stagione è stata da dieci e lode: nessuno si aspettava il sesto posto. E’ stata la vittoria di tutti: abbiamo lavorato tutti benissimo al cospetto di squadre che investono tantissimo. La nostra è una posizione meritata e voglio ringraziare tutto lo staff e i calciatori”.

L’ATTESA: “Sappiamo che troveremo un clima di festa in cui cercheremo di fare il nostro dovere: andremo in Campania a fare la nostra gara”.

FORMAZIONE: “La squadra è al completo”.

LA JUVE STABIA: “Non la ritengo una sorpresa. Il primato se l’è meritato. Le vespe sono una grande squadra, con un ottimo allenatore e una società seria alle spalle. Hanno dato continuità ad un progetto che va avanti da anni. Lavorano bene”.

L’AMBIENTE: “Siamo una piccola società e ovunque siamo andati non è mai successo niente. Ci sarà un clima festaiolo ma è giusto che si rispetti il calcio. Sappiamo la loro forza”.

AMMAZZAGRANDI: “Assolutamente si: siamo stati una vera e propria ammazzagrandi battendo tutte le big e ottenendo 33 punti nel girone di ritorno. Questi dati fanno pensare a quanto di buono abbiamo fatto”.

Si ringraziano.

Diavoli Rossi: Ventimiglia, 'Con la Fabrizio Miccoli possiamo farcela'
Consiglio Comunale: si punta all'autonomia dell'università