Serie D

Picci elimina il Bari dalla coppa: 'Gol più emozionante della carriera'

Il bomber del Bitonto a Blunote: 'Ho vissuto delle emozioni contrastanti'

Alessio Petralla
27.09.2018 11:11

Bari-Bitonto 0-1 e galletti fuori dalla Coppa Italia: Anton Giulio Picci con il suo gol, mercoledì sera al "San Nicola" ha scritto la storia del club neroverde con ub bel gol che ha mandato a casa i blasonatissimi biancorossi. Sensazioni indescrivibili per il bomber barese che commenta così, a Blunote: "Ho vissuto delle emozioni indredibili ma nello stesso tempo contrastanti perchè ho giocato nella mia città e davanti alla tifoseria barese. Avevo voglia di rivalsa e di dimostrare che sono il Picci di sempre. Si tratta di una vittoria storica e faccio i complimenti a tutto il gruppo. Non è stato un caso pareggiare a Taranto...".

GOL PIU' BELLO: "Vivo per il gol e avevo tanti amici che mi vedevano. E' stata una marcatura pazzesca: il destino ha voluto che al "San Nicola" segnassi proprio io. La marcatura di mercoledì è stata più emozionante, anche, dei gol realizzati in serie B".

AMICI E PARENTI: "E' stata una bella emozione anche per loro. Tanta gente, barese, era felice. Ringrazio chi mi vuole bene e chi mi reputa un calciatore di categoria superiore. Do sempre il massimo".

IL GOL: "E' arrivato dagli sviluppi di una bella azione: Cappellari serve Lavopa che crossa al centro dove mi faccio trovare pronto e con una torsione insacco di testa".

[Video] Fasano-Taranto 2-3, la sintesi di Studio 100
Fabio De Vita: 'Cryos e Bologna un grande connubio'