Promozione

Talsano: La Gioia, 'A Novoli siamo costretti a vincere'

Alessio Petralla
27.03.2019 16:29

A commentare la situazione del Talsano, dopo la sconfitta interna con il Racale, la terza consecutiva, è il difensore Davide La Gioia: “Domenica, ancora una volta, abbiamo preso gol per via di un nostro errore. Così è diventato tutto più difficile: praticamente i gol ce li stiamo facendo noi. Con ciò non voglio dire che gli avversari non hanno meritato. E’ un momento delicato e mancano due partite che decideranno le nostre sorti”.

LA SETTIMANA: “Saremo tutti presenti e motivati. L’obiettivo salvezza deve darci uno stimolo in più per chiudere bene il campionato. Ci prepariamo per dar battaglia in quel di Novoli”.

IL NOVOLI: “E’ un’ottima squadra che ha attaccanti di un certo livello che nonostante l’età avanzata sanno come segnare. Non dobbiamo farci prendere dal nervosismo”.

LA GARA: “E’ una partita delicata. Sarà difficile ma siamo costretti a vincere altrimenti ci condanniamo. Faremo la nostra gara cercando di non regalare nulla all’avversario”.

IL CALENDARIO: “Ci sorride anche perché abbiamo l’ultimo scontro diretto con il Carovigno in casa. Questo può aiutarci a salvare o affrontare i play off in una posizione migliore. E’ una finalissima”.

LA CLASSIFICA: “E’ davvero un peccato quello che è successo: eravamo su in classifica ma adesso siamo scesi. Non meritiamo questa posizione e dobbiamo uscirne. In queste ultime due giornate ci sono tanti scontri diretti e molte compagini di bassa classifica devono vedersela con delle grandi. Domenica prossima per noi può essere fondamentale anche un punto vista la caratura dell’avversario”.

Si ringraziano:

Teatro: Giuseppe Battiston con ‘Winston vs Churchill’ a Taranto
Serie D/H: Recupero, Gravina corsaro a Pomigliano