TARANTO

Taranto: Risoluzione consensuale con Michele Cazzarò

Ha risolto il contratto anche Vincenzo Murianni, secondo dello stesso tecnico tarantino

29.01.2019 12:53

Michele Cazzarò non è più un tesserato del Taranto. Nella mattinata di martedì 29 gennaio, l’ex tecnico ha incontrato il presidente Massimo Giove trovando l’accordo per la risoluzione anticipata del contratto che lo legava al club rossoblu fino al 30 giugno del 2019. L’incontro, per quello che abbiamo appreso, si è svolto in un clima sereno e cordiale. Pur non avendo ancora una squadra alle spalle, Michele Cazzarò ha rinunciato ai soldi per non gravare sulle casse del Taranto, come in precedenza avevano fatto i collaboratori del suo staff. Ha risolto il contratto anche Vincenzo Murianni, allenatore in seconda dello stesso Michele Cazzarò.

Il comunicato del Taranto (ore 15.37): Il Taranto F.C. 1927 comunica che sono stati risolti consensualmente in data odierna i contratti con i tecnici Michele Cazzarò e Vincenzo Murianni a cui vanno i più sentiti ringraziamenti per la disponibilità e la professionalità dimostrate nel corso del rapporto di collaborazione con la società ionica. A Cazzarò ed a Murianni il Taranto F.C. 1927 augura i migliori successi lavorativi per il futuro.

Bitonto: Anaclerio, 'In difesa ci sarà tanto da lavorare'
Real Sava: Il Presidente Solferino, 'Vi presento il nostro progetto'