TARANTO

Francavilla: Pagano, 'Il Taranto l'unica a metterci in difficoltà'

Alessio Petralla
04.04.2019 13:21

A presentare il match di domenica tra Francavilla in Sinni e Taranto, a Blunote, è l’esperto difensore centrale dei lucani Gaetano Pagano: “C’è rammarico visto il risultato di domenica scorsa con il Picerno in cui abbiamo disputato una buona gara. E’ difficile da metabolizzare ma domenica ci attende una partita importante in cui ci servono i tre punti”.

FORMAZIONE: “Dovremmo essere tutti al completo”.

IL TARANTO: “Per me è sempre stata la favorita. E’ la squadra che mi piace di più come gioca: è stata l’unica formazione con cui, all’andata, abbiamo sofferto. Con le altre ce la siamo giocata alla pari. Conosco vari calciatori e il tecnico Panarelli. Stanno facendo benissimo ma questi sette punti dalla vetta pesano tanto. E’ giusto che ci provino fino alla fine”.

LA GARA: “Sarà una gran bella partita visto che si affrontano due allenatori a cui non piace fare gare di contenimento. Lazic e Panarelli non sono due catenacciari. Mi aspetto un match aperto che le due squadre avranno studiato al meglio. Sarà simile alla nostra con il Picerno”.

LE INSIDIE: “Il Francavilla in Sinni è una squadra pazza che alterna grandi partite ad altre non proprio brillanti. Il Taranto ha trovato una grande continuità avendo steccato pochissime gare. Hanno qualità importanti in tutti i reparti e servirà la partita perfetta”.

IL PICERNO: “L’ho visto molto meglio all’andata. Ora forse gli è subentrata un po’ di paura visto che stanno iniziando a crederci seriamente. Giocano bene ma domenica abbiamo avuto sette palle gol non riuscendo a segnare”.

Si ringraziano:

Serie C: Figc, penalizzazione per tre società del Girone C
Francavilla: Alvignini, 'Domenica occhio ai tiri dai venti metri'