FUTSAL

Futsal A/F: Il Real Statte combatte ed espugna Grisignano

Il girone d’andata si chiude con una vittoria. Marzella, ‘Ragazze intelligenti e brave a crederci fino alla fine’

Comunicato stampa
12.01.2019 22:35

L'Italcave Real Statte chiude con un successo il girone d'andata: combattuta ma meritata la vittoria contro il Grisignano. Finisce 4-3 una gara pregna di emozioni grazie al lavoro svolto da tutte e due le squadre. Le ioniche partono con Margarito, Ion, Giuliano, Pereira, Belam. Rispondono le padrone di casa con Famà, Turetta, Fernandez, Iturriaga, Troiano. Inizia meglio l'Italcave che con Giuliano cerca la via del gol con una semi rovesciata all'interno dell'area di rigore ma non riesce a realizzare il vantaggio che giunge da parte delle ospiti su azione di ripartenza di Fernandez. Risposta rossoblù con Giuliano che chiude in contropiede l'azione di ripartenza: dal terzo al quinto minuto due gol, uno per parte. Ma è sempre il pivot numero 8 che con una delle sue giocate riesce a innescare Ion e trovare al dodicesimo il gol del sorpasso. Un vantaggio che allarga Marcella Violi: botta secca dal limite dell'area, palla che sbatte sotto la traversa e si insacca per il 3-1. Sul finale di frazione c'è tempo per vedere la traversa di Belam: bordata dall'altezza del tiro libero e incrocio colpito in pieno. Nonostante le altre possibilità create da Ion e Mansueto si chiude il primo tempo col doppio vantaggio. Ripresa e il Grisignano riapre la gara con un tiro sotto misura da parte di Prando. Ma le padrone di casa commettono rapidamente 5 falli non sfruttati al meglio dalle ioniche, le quali subiscono la veemenza di un Grisignano che impatta con Fernandez su azione d'angolo. Il pari risveglia l'Italcave che subito cerca di mettere la freccia. Prima con Belam su tiro libero al minuto 10, respinta dell'estremo del Grisignano. Ci riprovano sempre con lo stesso tiro dal dischetto lontano con Giuliano ma il pallone finisce alto. Su azione, invece, Ion in scivolata impegna il portiere Famà in uscita e, su azione seguente, ancora un fallo e tiro libero per Giuliano, palo pieno questa volta. Ma la gara ha il pepe in coda: contropiede di Violi per Giuliano, parata dell'estremo di casa che mette fuori il pallone. Sfera in fallo laterale battuto rapidamente da Mansueto per Pereira che di prima intenzione insacca. Finisce 4-3 per un'Italcave brava a crederci fino in fondo. Questo il pensiero di Tony Marzella sulla gara. "Sapevamo che era un campo piccolo e difficile, ma il Grisignano è stato avversario ostico. Intelligenti e bravi a crederci sino alla fine, meno a difendere su qualche palla inattiva e non essere cinici nel momento in cui, sul 3-1, potevamo allargare il gap e segnare una vera e propria ipoteca sulla gara. Erano 3 punti importantissimi per la nostra classifica e per chiudere al meglio questo girone d'andata. Sono felice per le ragazze perché hanno fatto una bella partita e complessivamente hanno creato tanto durante i 40 minuti effettivi. Complimenti anche al Grisignano che ha giocato la sua gara riuscendo a rimontare e provare anche a vincere il match. Su questo terreno di gioco in tante squadre che puntano alle zone nobili della classifica hanno perso punti. Per il resto ora godiamoci questa vittoria e da martedì inizieremo a giocarci le nostre carte per il girone di ritorno".

REAL GRISIGNANO-ITALCAVE REAL STATTE 3-4 (1-3 p.t.) 

MARCATRICI: 03'07" p.t. Fernandez (G), 04'49" Giuliano (S), 12'26" Ion (S), 17'00" Violi (S), 02'28" s.t. Prando (G), 09'11" Fernandez (G), 19'01" Pereira (S).

REAL GRISIGNANO: Famà, Iturriaga, Fernandez, Turetta, Troiano, Cogo, Pezzolla, Prando, Boccardo, Silva, Ziero, Zampieri. All. Serandrei. 

REAL STATTE: Margarito, Ion, Giuliano, Belam, Pereira, Gallo, Russo, Violi, Mansueto, Girardi. All. Marzella. 

Futsal B/M: Bernalda fatica, ma riesce a sbancare Taranto
Futsal A2/F: Taranto, Liotino ‘In campo con la giusta mentalità’