Cultura, musica e spettacolo

Chiatona: Progetto Clessidra torna con ‘LIDI. La festa perfetta’

Comunicato stampa
27.07.2018 19:48

Dopo il successo delle passate edizioni, dal 3 al 7 Agosto 2018, a Chiatona (Massafra – TA) ritorna il progetto “Clessidra” con il nuovo spettacolo teatrale itinerante ‘LIDI. La festa perfetta’, prodotto dal Teatro delle Forche in collaborazione con Reset Chiatona, per la regia di Gianluigi Gherzi e Fabrizio Saccomanno. Il progetto “Clessidra”, che giunge quest’anno alla sua quinta edizione, è ideato e curato da Erika Grillo. In scena nove attori: Giorgio Consoli, Daniela Delle Grottaglie, Alessandra Gigante, Erika Grillo, Giulia Mento, Ermelinda Nasuto, Chiara Petillo, Elisabetta Sbiroli e Fabio Zullino. Coordinamento e comunicazione visiva Alessandro Colazzo. Coordinamento tecnico Walter Pulpito. Tecnico Vincenzo Di Pierro. Scenografie e allestimenti Mino Notaristefano. "Divorare il mare, la spiaggia, la sabbia, il vicino d'ombrellone. Non perdere neanche un secondo, un minuto, mettere a frutto il tempo, il corpo. Vedere-farsi vedere, meglio se ammirati, invidiati, esaltati, coccolati. Riempirsi di cibo, di sensazioni, di avventure. Sapere che divertirsi è un dovere, che c’è tutto il resto dell’anno per essere tristi e ci basta. Ma qui dev'essere diverso, qui sarà diverso; perché qui su questa spiaggia, dentro queste cabine, ognuno si sta preparando come solo un attore sa fare, perché qui quest’anno sta per esplodere ‘la Festa Perfetta’. E dovremo essere pronti, tutti”.Repliche di spettacolo di sera e notte, con inizio alle ore 21.00 e alle ore 23.00. Replica speciale all’alba domenica 5 Agosto, alle ore 4.30. Ticket d’ingresso: 10 euro. La prenotazione è obbligatoria in quanto il “luogo speciale” prevede, necessariamente, un numero limitato di spettatori. Raduno in Piazzale Tarassaco, vicino all’ingresso del “Lido Impero”, trenta minuti prima dell’inizio dello spettacolo. 

Per info e prenotazioni: 
- mail: info.clessidrateatro@gmail.com – sms: 349 7291060  - web: www.clessidrateatro.it

Esiti del processo creativo del progetto “Clessidra” saranno anche l’installazione fotografica “Aperture 1.0” Frammenti ai margini di un archivio fotografico a cura di Isolab, Cosimo Calabrese e Fabio Viola, in Via del Giglio di Mare lungo i muri esterni della ferrovia, e l’installazione artistica “Radici - realtà” a cura di Reset Chiatona, nel punto di accoglienza del pubblico. 

L’iniziativa rientra nel progetto “P.A.S.S.I.” (Progetto, Arte, Spettacolo, Scoperta e Innovazione nella Terra delle Gravine), progetto artistico triennale 2017/19 a cura del Teatro delle Forche, in ordine all’avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti lo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche – Patto per la Puglia – FSC 2014/2020 – Area di intervento “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali”.

Taranto: ‘Isola Festival’, dal 1° agosto riflettori sulla città vecchia
Grottaglie città europea dello sport 2020: Parlano i commissari