Giovanili

Andrea Bisignano, 'Futuro? Non chiudo la porta a nessuno'

Alessio Petralla
03.05.2019 15:22

E' Andrea Bisignano neo qualificato Collaboratore della Gestione sportiva, ex responsabile del settore giovanile dei Diavoli Rossi, ex direttore generale dell’AS Bisceglie settore giovanile, ex direttore generale del settore giovanile del Matera calcio, a tirare le somme, a Blunote, sulla sua ultima stagione: “È stata una stagione incredibile che mi ha fatto crescere tanto; a prescindere dai risultati molti ragazzi del Matera il prossimo anno faranno il saluto di qualità in settori giovanili di serie A e B. Non è stato facile lavorare senza una società dietro e nonostante questo abbiamo concluso i due gironi dietro le corazzate Catania e Reggina, settori giovanili che programmano già da tempo. Abbiamo fatto esordire più di qualche elemento dell’under 17 e Berretti in Lega Pro, e abbiamo sfruttato la situazione con i ragazzi che hanno risposto bene alla chiamata.”

-Cosa pensi della stagione del Taranto?

“Da Tarantino ovviamente tifo Taranto: è stata una stagione sfortunata. Suadra, staff e società avevano le carte in regola per vincere il girone H e approdare direttamente in Lega Pro. Spero comunque che visiti i parecchi problemi di società che attualmente militano in lega pro e potrebbero fallire, la lega ripeschi il Taranto e piazze come quella tarantina, in modo da comporre gironi di campionato solidi e divertenti.”

-Sul tuo futuro cosa ci dici?

“Adesso ho sicuramente bisogno di riposarmi fino a fine maggio, dopo di che sono stato già contattato da un paio di società di serie C e di serie D. Per il momento, però, non mi sento di chiudere la porta a nessuno, sono pronto ad ascoltare chiunque abbia intenzione di coinvolgermi in un progetto serio, solido ed ambizioso, scuole calcio comprese. Colgo l’occasione per fare i complimenti alla scuola calcio dei Diavoli Rossi per essersi aggiudicato un posto con l’under 17 nelle migliori 4 squadre della Puglia".

Si ringraziano:

Futsal A2/F: Asd Conversano, Berardi archivia la stagione
Volley C/M: Grottaglie, sfida da dentro o fuori con Molfetta