Promozione

Promozione/A: Ginosa, un punto che regala il terzo posto

Nell’anticipo del sabato, la squadra di Pettinicchio pareggia al ‘Cianci’ di Cerignola con il Real Siti

01.12.2018 22:36

Musa, bomber del Ginosa, sta per trasformare il rigore del momentaneo 2-1 per i suoi

DI DOMENICO RANALDO

Nell’anticipo al sabato al “Cianci” di Cerignola, Real Siti e Ginosa si dividono la posta in un match sostanzialmente equilibrato e combattuto. Per i biancazzurri un buon punto, contro un ostico avversario, che allunga a cinque la striscia positiva di risultati utili consecutivi e conferma la zona play-off. Dopo una prima fase di studio, al 21’ i padroni di casa passano in vantaggio grazie a Lacerenza che, sugli sviluppi di un angolo, incorna sottomisura beffando Giampetruzzi. Gli ospiti ripartono a testa bassa ed al 34’ Cellamare, dalla distanza, impegna severamente Vurchio che si rifugia in angolo. E’ il preludio al pari ospite che giunge tre minuti più tardi (37’) quando Graziadei pennella un assist perfetto in area per la girata al volo di Lippolis che non lascia scampo all’estremo difensore foggiano. Ultimo sussulto della prima frazione al 43’ con una conclusione maligna ravvicinata di Troisi che trova un attento Giampetruzzi a respingere con bravura. Nella ripresa il copione con cambia, con entrambe le squadre ad equivalersi ma decise a centrare il successo. Passano tre minuti ed il Ginosa ribalta il risultato. Musa intercetta una palla vagante in area e, nel dribblare il portiere in uscita, viene steso da quest’ultimo inducendo il direttore di gara ad assegnare il penalty: dal dischetto lo stesso bomber biancazzurro trasforma per l’undicesima rete in campionato. Il Real Siti ha una reazione d’orgoglio immediata ed al 13’ riequilibra il risultato: su azione di rimessa la sfera giunge in area a Troisi che anticipa Giampetruzzi in uscita ed infila per il 2-2. La gara scivola via senza grosse emozioni fino al 49’ (quarto dei sei minuti di recupero) quando Colonna conclude da distanza ravvicinata con la sfera che sfila di poco a lato. Alla fine un buon punto per i biancazzurri che balzano provvisoriamente al terzo posto in solitudine con 22 punti, in attesa delle gare della domenica. Domenica test casalingo al “Miani” contro il Don Uva Bisceglie con l’obiettivo di conquistare l’intera posta in palio per confermare la zona play-off.

REAL SITI-GINOSA 2-2

RETI: 21’ Lacerenza (RS), 37’ Lippolis (G), 48’ rigore Musa (G), 58’ Troisi (RS).

REAL SITI: Vurchio, Sparapano, Lombardi, Dell’Aquila (45’ st Colonna), Lacerenza, De Battista, Lavigna (48’ st Tesse), Stango, Troisi, D’Ercole, Siciliano (30’ st Gargano). Panchina: Renna, Bonavita, Alboletto, Trallo. All. Lopolito

GINOSA: Giampetruzzi, Cellamare, Carlucci, Camara, Lippolis (15’ st Bozza), Ciardo, Donno (1’ st Egitto), Balestra, Musa, Graziadei (43’ st Russo), Novario (20’ st Di Comite). Panchina: D’Arco, D'Angelo, Dragone, Difonzo. All. Pettinicchio

Arbitro: Domenico Piciaccia di Barletta. Assistenti: Gaetano Fiore e Andrea Vitobello di Barletta.

Ammoniti: Vurchio e Lacerenza (RS), Giampetruzzi, Carlucci e Graziadei (G).

Futsal A/F: Real Statte corsaro a Napoli con un pokerissimo
Taranto: Formazione, Marsili titolare, Croce dalla panchina