BASKET

Basket: Esame Gran Galà dell’Umbria per le selezioni della Puglia

Le rappresentative U14 maschile e U15 femminile sfideranno Abruzzo, Marche e Umbria

Comunicato stampa
11.10.2018 18:33

Prime verifiche stagionali per le selezioni cestistiche di Puglia under 14 maschile e under 15 femminile. Nel fine settimana le due rappresentative giovanili parteciperanno al Gran Galà dell'Umbria di Perugia Ponte San Giovanni, dove si confronteranno con i pari età di Abruzzo, Marche e, appunto, Umbria.

​Convocati per la selezione maschile della classe 2005 Mattia Aldini di Basket Fasano, Giacomo Ascenzione di Olimpia Gioia, Nicolò Buscicchio di New Basket 99 Lecce, Nicolò Capurso di Basket Fasano, Francesco D'Agnano di Basket Brindisi, Daniele Malvindi di Mens Sana Mesagne, Vittorio Mecci e Giuseppe Villani di Progetto Cestistica San Severo, Simone Paciullo di Aurora Brindisi, Alberto Petrarulo di Nuova Pallacanestro Grottaglie, Vito Pinto di Basket School Mola 96, Jonathan Renelli di Anspi Santa Rita. Ad allenarli ci saranno Claudio Centrone e Alessandro De Florio.

​Nella selezione femminile delle classi 2004 e 2005 chiamata per Emma Bozzi di Mar.Lu. Basket, Angela Donzelli e Chiara Inglese di Ad Maiora Taranto, Flavia Filomena e Vittoria Renna di VoloRosa Brindisi, Elena Laera e Martina Malerba de I Delfini Monopoli, Daiana Lauta di Virtus Bitonto, Anita Pagliula e Chiara Spagnolo de La Scuola di Basket Lecce, Federica Popio di Fenice Foggia, Angelica Semeraro di Asd Fasano. Guida tecnica affidata a Lorenzo Leopizzi e Daniele Angelilli, in uno staff che potrà contare anche sul preparatore fisico Alessia Dioguardi e sull'osteopata Marilena Di Vittorio.

​L'esordio per entrambe le selezioni del comitato della presidente Margaret Gonnella è fissato per sabato mattina, contro l'Abruzzo: «È un momento di conoscenza – sottolinea il referente tecnico territoriale Antonio Alba – del gruppo e per il gruppo, così come è un importante torneo di confronto tra movimenti giovanili e scelte metodologiche per under 14 e under 15». Inevitabilmente diversi i percorsi di formazione delle due rappresenative: «Quella maschile è in realtà una pre-selezione, nata dal coinvolgimento di 64 atleti negli ultimi tre incontri settimanali, e che sarà modificata in occasione del prossimo torneo – osserva Alba – Per la selezione femminile si tratta di un riepilogo per alcune 2004 già impegnate lo scorso anno e ovviamente di una scoperta per le nuove».

​Il Gran Galà dell'Umbria sarà un'occasione di crescita per tutte le componenti del basket giovanile: in partenza per Perugia, nella delegazione coordinata dal dirigente responsabile Francesco Damiani, anche gli arbitri Pierpaolo Armenise e Francesca Lauria, e gli ufficiali di campo Roberto Scardigno e Roberta Totagiancaspro.

Coppa: Ginosa va vicino all’ impresa, ma passa il Martina
Sociale: Ricerca di Istruttori Sportivi per Progetti CSAIN