Promozione

Lizzano: Motolese, 'Importantissima la nostra Juniores...'

Alessio Petralla
07.05.2018 13:05

Una stagione, nel complesso, positiva per il Lizzano come spiega, a Blunote, il numero uno Giuseppe Motolese: “Il bilancio è stato positivo visto che avevamo pianificato la salvezza in anticipo ottenuta con il Racale. Avremmo meritato qualcosa di più ma abbiamo sbagliato qualche partita in casa di troppo. Poi, nel finale di stagione sono venute a mancare le motivazioni visto che sopra vincevano sempre e il quinto posto si allontanava. Sono contento dei ragazzi che hanno fatto un ottimo campionato rispettando gli obiettivi”.

PROGRAMMAZIONE: “Adesso ci godiamo un periodo di vacanza in modo da recuperare risorse mentali. A giugno avremo un incontro per valutare i piani riguardanti la prossima stagione”.

LA ROSA: “Credo che lo zoccolo duro resterà: è l’intelaiatura quella che serve per fare bene. Poi mireremo a fare degli ottimi innesti. Inoltre, la pianificazione per la prossima stagione sarà agevolata, anche, da quanto di buono è stato fatto dalla Juniores. Se qualche under avrà richieste da squadre di categoria superiore non gli toglieremo l’opportunità. Prenderemo due-tre giovani che possono fare la differenza”.

MESSAGGIO: “Intanto ringrazio i tifosi per il calore e l’affetto che ci hanno dato: gran parte dei risultati ottenuti sono merito anche loro. Chiedo di continuare a starci vicino. Lizzano è un’ottima realtà che, ormai, da sette anni milita in Promozione tenendo testa alle grandi. Approfitto per salutare e ringraziare tutti i calciatori che, quest’anno, hanno contribuito al raggiungimento dell’obiettivo”.

Si ringrazia:

Commenti

Sava: Il presidente Caforio, 'Puntiamo al ripescaggio'
Tennis: Ranking Atp, Fabbiano scende di 5 posti