1a Categoria

1a Categoria/B: Grottaglie spietato in casa del Massafra

Napolitano, Birtolo e un rigore Appeso chiudono i conti in appena quarantacinque minuti di gioco

Michele Trani
06.01.2019 19:37

Inizia sotto il segno dei tre punti il nuovo anno del Grottaglie. I biancazzurri espugnano lo stadio Italia di Massafra (3-1) con una prestazione superba che conferma l’indole corsara dei tarantini. Bastano appena quarantacinque minuti ai grottagliesi per archiviare la pratica: Napolitano, Birtolo e Appeso calano infatti il tris che stende i giallorossi e permette agli uomini di patron La Volpe di festeggiare in solitaria il primato grazie al rinvio della gara tra San Vito e Castellaneta. In terra massafrese, Orlandini non rinuncia al 3-5-2, praticamente un dogma sotto la sua gestione. Il trainer bergamasco ritrova dal primo minuto De Tommaso piazzandolo in prima linea a fianco di Birtolo. L’attaccante, ex Martina e San Giorgio Jonico, vince il ballottaggio con Galeandro che parte inizialmente dalla panchina insieme al rientrante Fonzino. In retroguardia confermato il terzetto composto da Camassa, Cirrottola e Pizzolante davanti a Costantino mentre in mediana Napolitano, Raffaello e Collocolo formano il terzetto di interni con Pisano ed Appeso a presidiare le corsie laterali. I giallorossi, lanciati verso la zona nobile della graduatoria, si affidano ai loro uomini migliori: Formisani in retroguardia, Silvestri in mezzo al campo, Greco, Turi e Camara in avanti. Si gioca su un campo ai limiti della praticabilità, appesantito ulteriormente da neve e pioggia, cadute copiose nei giorni scorsi. Il Grottaglie prova comunque a tessere subito la sua tela alla ricerca del vantaggio che arriva puntuale dopo appena un quarto d’ora di gioco quando Napolitano scaraventa in rete una corta respinta del numero uno di casa su tiro di Birtolo. I due calciatori si invertono i ruoli in occasione del raddoppio con Napolitano che filtra per Birtolo, bravo a resistere alla marcatura di un difensore ospite ed a scaraventare in rete con un preciso diagonale. Ci si attende il ritorno del Massafra, ma è il Grottaglie a chiudere virtualmente i conti con Appeso che trasforma con freddezza dagli undici metri. I padroni di casa accorciano le distanze ad inizio ripresa, ma i biancazzurri controllano con ordine portando a casa tre punti pesantissimi in chiave primato (espulsi Galeandro e due calciatori del Massafra nel convulso finale). Prossimo appuntamento domenica, nuovamente lontano da casa, visto che i grottagliesi renderanno visita ai brindisini del San Vito.

[Video] D/H: Fasano-Granata 5-0, succede tutto nella ripresa
1a Categoria/B: 15a Giornata, il Grottaglie si stacca ma...