Eccellenza

[Video] Brindisi: Olivieri, ‘Sarà una bella lotta con l’Agropoli’

L’allenatore biancazzurro: ‘Complimenti al Lavello, ma nelle due gare siamo stati superiori’

Alessio Petralla
26.05.2019 19:05

 

Una grandissima vittoria per il Brindisi che batte 2-1 il Lavello e vola in finale in cui sfiderà, nel doppio incontro, l'Agropoli. A commentare la sfida con i lucani, a Blunote, è il tecnico Massimiliano Olivieri: "Devo dire grazie ai ragazzi per l'interpretazione della gara. Sono partiti benissimo interpretando l'approccio come avevo chiesto. Poi, dopo l'1-0, abbiamo subito il gol del pareggio che ci ha fatto capire che si doveva combattere e che non era tutto così semplice. Poi, ci ha pensato capitan Marino, con un gran gol a riportarci in vantaggio. Nel secondo tempo abbiamo gestito bene. Potevamo fare di più ma l'importante era passare il turno e acciuffare questa finale".

IL VANTAGGIO: "Segnare dopo un minuto è stato troppo importante. I ragazzi hanno fatto ciò che si era detto...".

IL LAVELLO: "E' una buona squadra ma numeri alla mano penso che il Brindisi abbia meritato di passare il turno".

L'AGROPOLI: "Troveremo una squadra forte che ha meritato la finale vincendo entrambe le partite in semifinale. Non dobbiamo guardare in faccia a nessuno e bisogna giocare senza pensare ai nomi cercando in tutti i modi di arrivare in serie D".

LA TIFOSERIA: "E' stato qualcosa di straordinario, di bellissimo. Li ringrazio uno a uno. Sembrava un pubblico di un'altra categoria importante: non di Eccellenza".

SI ringraziano:

Basket: L’ASH Taranto alle finali nazionali Baskin di Cremona
Serie D: Ripescaggi in Serie C, la graduatoria definitiva