TARANTO

Stefano D’Agostino: ‘Taranto è la mia priorità...’

‘Il rinnovo non è una questione di ingaggio, solo la Serie B potrebbe farmi vacillare’

Dante Sebastio
01.06.2018 11:06

“La mia priorità è il Taranto”. Stefano D’Agostino ribadisce la volontà di rimanere ancorato in riva allo Ionio “nonostante le numerose offerte che mi sono arrivate dalla Serie C - spiega a Blunote -. Qualcuno pensa che a 25 anni dovrei mettermi in gioco in categorie superiori alla D, ma le emozioni che trasmette una piazza come Taranto sono uniche. Non si tratta delle solite frasi di circostanza, penso a cosa potrebbe accadere se dovessimo vincere il campionato...”.

SERIE B “Come ho sempre dichiarato, solo una chiamata dalla Serie B potrebbe farmi vacillare. Un interessamento del Bari? Sinceramente, di questo bisogna parlarne con il mio agente. C’è stata una chiacchierata, ma non so quanto questo interesse possa essere concreto”.

INGAGGIO “Lo scorso febbraio ho siglato un accordo con il presidente Giove. L’intenzione della società, come la mia del resto, è quella di proseguire insieme. Non è una questione di soldi e non ci saranno problemi se bisognerà limare qualcosa rispetto all’accordo di febbraio. A Taranto mi trovo benissimo, così come la mia famiglia”.

CAZZARÒ “A Michele sono molto legato. Oltre a essere un tecnico preparato, è anche una persona a modo, rarità nel mondo del calcio. Non entro nel merito delle scelte del club, ma credo sia giusto concedergli una chance dall’inizio. 

Commenti

Brindisi: Panchina, Danilo Rufini verso la riconferma
Taranto: Gianluca Triuzzi è il nuovo team manager