CRONACA

Grottaglie: Inchiesta discarica, domiciliari ex Presidente Provincia

01.08.2019 15:31

L’ex Presidente della Provincia di Taranto va agli arresti domiciliari. Dopo quattro mesi di detenzione nel carcere di Taranto nell’ambito dell’inchiesta sulla discarica di Grottaglie. Domiciliari anche per altre tre persone coinvolte, Roberto Venuti, Lorenzo Natile e l’imprenditore Pasquale Lonoce, l’accusa è per tutti di corruzione, per Tamburrano e Lonoce anche quella di turbativa d’asta, tutti furono arrestati lo scorso 14 marzo. Il Giudice del Tribunale di Taranto, la dott.ssa Gilli ha disposto i domiciliari dopo aver emesso il decreto di giudizio immediato su richiesta dei quattro detenuti in carcere, i PM avevano dato parere contrario. L’ex Presidente della Provincia è difeso daall’avvocato Carlo Raffo.

Giochi del Mediterraneo 2025: Ufficiale candidatura di Taranto
Taranto: Parcheggiatore abusivo aggredisce donna, arrestato