BASKET

Basket Serie A: Brindisi, Oleka non rientra dagli Stati Uniti

Il lungo con passaporto nigeriano resta sotto contratto, ma il rapporto è terminato

07.03.2018 02:04

Obinna Oleka - Foto New Basket Brindisi

Brindisi ha concesso a Obinna Oleka di non rientrare dagli Stati Uniti. Il rapporto tra la Happy Casa e il lungo di passaporto nigeriano è terminato, anche se formalmente l'atleta del 1994 resterà sotto contratto con il club pugliese fino al termine della stagione 2017-18. La società del presidente Marino ha esaurito sia i 16 tesseramenti senior sia gli 8 visti consentiti dal regolamento. Per formalizzare la rescissione consensuale con Oleka, Brindisi dovrebbe mettere sotto contratto uno straniero con status Bosman A nato nel 1998 e seguenti, ma la ricerca effettuata durante la pausa per Coppa Italia e Nazionali non ha dato esito positivo. (Da spicchidarancia.it).

Futsal A/F: Real Statte, la Romania chiama Roxy Ion
Cinema: Tigher e De Franchi accolgono l'attore Dolph Lundgren