TARANTO

Potenza: Carlos Franca, 'Non vediamo l'ora che si giochi’

Il brasiliano a Blunote: 'Il Pallone d'oro è anche della città...'

Alessio Petralla
28.04.2018 13:04

Una grande annata per il brasiliano Carlos Franca, che oltre ai 24 gol segnati ha conseguito il titolo di Pallone d’oro della serie D. Il brasiliano, a Blunote, in vista della super sfida con il Taranto, commenta così: “Il Pallone d’oro è stata un’altra cosa sorprendente di quest’annata che è stata molto continua nonostante la mia età. Ero arrivato sempre tra i primi cento per il conseguimento di questo titolo ma mai tra i primi dieci. Potenza mi ha fatto, anche, questo bel regalo, vittoria anche della città e della piazza”.

PER RICOMPENSARE…: “A prescindere da tutto la cosa più importante è la vittoria finale in campionato. Da attaccante scendo in campo sempre per cercare di segnare e aiutare la squadra”.

LA SITUAZIONE: “Stiamo bene e siamo sereni perché domenica ci attende l’importante sfida con il Taranto. Questa, non ci ha aiutato mercoledì perché la cosa più importante è il campionato”.

IL TARANTO: “Neanche in riva allo Ionio fu semplice visto che il Taranto è una grande squadra. Ora è migliorato: cercheremo di fare ciò che sappiamo perché giochiamo in casa. Gli portiamo rispetto ma siamo consapevoli della nostra forza e vogliamo fare la gara”.

LE INSIDIE: “Non dobbiamo temere nulla anche se abbiamo rispetto verso i loro valori e calciatori. Ogni errore può essere fatale: dovremo essere concentrati a mille”.

LA CORNICE: “Già da qualche giorno non ci sono più biglietti: è giusto così visto che si affrontano due squadre che con la serie D non c’entrano niente”.

L’ATTESA: “Viviamo quest’attesa nel modo più sereno. Non siamo arrivati fin qui per caso. La prepariamo nel migliore dei modi e non vediamo l’ora che arrivi domenica sperando che sia un grande spettacolo sportivo”.

FOTO SALVATORE

Si ringraziano:

 

Commenti

Pronostici: Mitri, 'Espugnare lo "Iacovone" era sempre emozionante'
Taranto: Convocati, Cazzarò chiama anche gli infortunati