ALTRI SPORT

Volley B2F: DS Oria, Leone ‘Possiamo giocarcela con tutti’

18.10.2017 17:10

Ventinove punti non sono bastati a portare a casa la vittoria. Ma la performace di Amy Leone, top scorer della Damiano Spina Oria nella gara inaugurale del campionato di B2 contro Cave, ha comunque permesso alla pallavolista brindisina di far vedere le sue qualità a tutti coloro che hanno assistito al match: voglia di combattere, grinta e determinazione, quasi a spingere oltre l’ostacolo le proprie compagne contro ogni avversità. “Quando entro in campo cerco di dare tutta me stessa: sia per tutte noi, inteso come squadra e società, sia per coloro che ci seguono dagli spalti. Appunto per questo, è stato molto bello l’abbraccio del pubblico. C’era tanta gente al palazzetto, un bel tifo, corretto e appassionato. Con la speranza che ci siano ancor più tifosi a seguirci e sostenerci in futuro”.

L’analisi del match contro Cave è ampia da parte di Leone. Non solo i 5 set disputati ma anche il momento che sta affrontando la squadra, in fase di crescita, in questo inizio di stagione. “Abbiamo avuto dei momenti particolari durante la gara, dobbiamo comunque ricordare che di fronte c’era una buona squadra con un allenatore preparato. Tra qualche défaillance e un fisiologico calo dal punto di vista fisico, non siamo state in grado di chiudere 3-1 la gara a nostro favore. Un peccato che si amplia anche ai tiebreak dove eravamo avanti per 7-3 ma non siamo riuscite a metter palla a terra e cambiare campo a nostro favore. E, poi, per i 3 punti che potevamo conquistare ma, comunque, dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno: abbiamo pur sempre guadagnato un punto. Inoltre si è dimostrato che siamo una squadra forte in grado di giocarcela con tutti. Questo punto serve a far crescere la nostra autostima. La squadra sta migliorando e si notano cambiamenti positivi negli ultimi 7 giorni. A me questo gruppo piace, siamo ragazze che hanno esperienza per affrontare questo campionato e per dar consigli alle più piccole. Credo che ci toglieremo tante soddisfazioni per noi stesse e per la società. Perché la stessa società ci dà tanto e dobbiamo ripagarla con la stessa moneta. Oltre a fare in modo, come già detto, di far divertire il pubblico e farlo avvicinare ancor di più a noi”.

Sabato in campo contro Lp Pharm Napoli. Leone crede in un pronto riscatto che possa rappresentare la ciliegina sulla torta di questi primi mesi di lavoro, nel complesso, con i giusti meriti da raccogliere anche in classifica. “In Campania sarà una gara difficile. Conosciamo il calore e la passione del pubblico in queste gare. Bisognerà preparare al meglio questa settimana, consapevoli che non sarà facile per noi ma anche per coloro che ci affrontano. Faremo di tutto per tornare a casa con un bel risultato, magari anche con i 3 punti”.

Boxe: Taranto è pronta a regalare nuove emozioni
Futsal AF: Real Statte, Pordenoni ‘Il carattere non ci manca...’