Giovanili

Olimpia Francavilla: Trebisonda e Padula, 'Qui c'insegnano tanto'

Alessio Petralla
11.04.2019 13:25

Oltre ai grandi risultati con Allievi Regionali e Giovanissimi Regionali la rinomata scuola calcio d’elite dell’Olimpia Francavilla monitora giornalmente anche i più piccoli lavorando attentamente in modo che questi possano farsi trovare pronti nei prossimi anni. A confermare il tutto sono due classe 2008, vale a dire Antonio Trebisonda e Giuseppe Padula: “Faccio parte dei Pulcini e sono un centrocampista adattabile – attacca il primo. Con tutti i tecnici mi trovo molto bene: mi stanno insegnando tante cose. Con i compagni scherzo e c’impegniamo al massimo. Faccio parte dell’Olimpia Francavilla da quattro anni e mezzo. Vorrei arrivare in grandi club: almeno uno tra Pescara e Lecce”.

MIGLIORAMENTI: “Tecnicamente me la cavo ma devo cercare di diventare più veloce. Amo dribblare l’avversario e sto cercando di perfezionarmi sui calci di punizione”.

GLI IMPEGNI: “Faremo dei campionati FIGC e un torneo Nazionale. Poi giocheremo con compagini di livello”.

La parola passa all’altro piccolo atleta, Giuseppe Padula: “Sono un giocatore adattabile in più ruoli e questo è il mio primo anno con l’Olimpia Francavilla e sono contentissimo di questa scelta. Mi sono inserito subito bene con i tecnici che mi aiutano e m’insegnano cose che non avevo mai fatto prima”.

PADULA: “Sono bravo sui corner e me la cavo nei dribbling. Devo, però, potenziare il tiro”.

OBIETTIVI: “Un giorno mi piacerebbe arrivare a vestire la maglia della Virtus Francavilla”.

I CAMPIONATI: “Sono andati molto bene. Abbiamo vinto tutte le partite della mia categoria che è quella dei Pulcini e sto facendo delle esperienze a livello regionale mai fatte prima”.

FOTO ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

[Video] Taranto: 100 Sport Magazine, puntata del 09/04/19
Diavoli Rossi: Allievi, Cobaj 'Pareggio esterno importante'