VOLLEY

Volley C/M: Grottaglie ospita il fanalino di coda Galatina

Per coach Giovanni Marasciulli è una vittoria facile solo sulla carta

Comunicato stampa
12.01.2019 15:16

Ricomincia dal Palazzetto Campitelli il campionato del Volley Club Grottaglie: a una settimana dalla straordinaria vittoria sul Molfetta, i granata scenderanno nuovamente in campo,all’insolito orario delle 19:30, tra le mura amiche, per affrontare lo Showy Boys Galatina, ultima forza del campionato. 

Un autentico testa/coda,che il Grottaglie ha l’obbligo di sfruttare al meglio per continuare lo straordinario ciclo di risultati positivi dell’ultimo periodo. La gara contro i salentini precede un ciclo di fuoco: con le trasferte di Polignano, il derby di Coppa Puglia contro il Martina e le due trasferte di Specchia e Sammichele. 

Una gara facile solo sulla carta, lo sa bene Giovanni Marasciulli, tecnico del Volley Club Grottaglie che mette in guardia così i suoi: “Il diktat per questa partita è non sottovalutare l’avversario. Contro ci troveremo una squadra giovanissima ed ancora inesperta ma con alcune individualità importanti, che potrebbero venire fuori da un momento all’altro, inoltre sono guidati da un grandissimo allenatore come Gianluca Nuzzo. Dobbiamo esprimere la nostra pallavolo ed essere concentrati per fare risultato pieno. La squadra sta bene e domani potremmo fare qualche cambiamento nella formazione iniziale. Avere un roster così lungo e forte a disposizione purtroppo i costringe a lasciar fuori sempre qualcuno che meriterebbe di giocare. Domani spero di dare una occasione a tutti”.

Tutti focalizzati su un unico scopo in casa Volley Club, fa eco alle parole del suo allenatore Giuseppe Giacobino, le parole del centrale biancoazzurro: “Domenica, come sempre, Sappiamo che non si tratta di una gara da non sottovalutare; non possiamo permetterci di rallentare a questo punto della stagione. L'approccio deve essere quello aggressivo delle ultime gare. Abbiamo l'obbligo di fare tre punti, lo sappiamo bene e faremo di tutto per raggiungere il nostro obiettivo”.

Taranto: Convocati, prima chiamata per Roberti
Futsal A2/F: Taranto, Liotino ‘In campo con la giusta mentalità’