Promozione

Talsano: Frascella, 'L'autostima cresce sempre di più'

Alessio Petralla
12.10.2017 13:10

Dopo l’impresa sfiorata con il Brindisi, il Talsano tornerà a giocare in casa con l’ostico Salento Football. La squadra ha analizzato la sfida con la formazione di Rufini, preparando attentamente la prossima, come spiega, a Blunote, il tecnico Luciano Frascella: “Ci siamo rimessi a lavorare facendo un buon lavoro: inoltre, ho parlato con i ragazzi della scorsa partita analizzando gli episodi che ci hanno fatto sfumare l’impresa. Ho sottolineato l’ingenuità fatta in occasione del rigore: li l’avversario doveva essere accompagnato, invece il mio difensore ha messo il piede”.

FORMAZIONE: “Domenica scorsa, Erente ha avuto un affaticamento ma sarà della partita. Non ho problemi di formazione”.

IL SALENTO FOOTBALL: “Si tratta di una bella squadra, quadrata: la loro classifica non sta rispecchia il valore della rosa: dovrebbero stare più in alto visti gli importanti nomi. Come noi meritavano qualche punto in più. Dovremo fare attenzione a bomber Quarta, attaccante importante per la categoria e a Patera e De Benedictis. Tutti calciatori esperti. So che giocano con il 4-2-4”.

LA GARA: “In casa giochiamo doppiamente per vincere perché è sul nostro campo che dobbiamo costruirci la salvezza. L’autostima cresce sempre più. Servirà tanto carattere per fare punti e salvarci. Domenica con grande attenzione si potrebbe portare a casa qualcosa. Abbiamo preparato la partita con cura”.

Pol. Sava: Degli Schiavi, 'Il gruppo si è allenato con positività'
Massafra: L'appello di Giunta, 'Tifosi, domenica sosteneteci'