TARANTO

Taranto-Cerignola 2-1: Ciro Favetta fa esplodere lo Iacovone

Con un gol dell’attaccante napoletano, i rossoblu vincono lo scontro diretto e adesso la vetta è più vicina

Francesco Caroli
27.01.2019 17:00

Il Taranto vince il big match di giornata col Cerignola grazie ai due goal di Roberti e Favetta, si avvicina di un punto proprio ai foggiani e riduce la distanza dal Picerno. Partita squisita della truppa rossoblu, che nonostante si sia fatta recuperare il vantaggio di Roberti è stata eccezionale a non perdersi d'animo, centrando il vantaggio con un'azione bellissima dei due innesti Salatino e Favetta. Ora testa al Bitonto per il recupero di metà settimana che, carte alla mano, permetterebbe al Taranto di prendere le distanze dal Cerignola e di mettere pressione al Picerno fino al 6 febbraio, quando si recupererà la gara col Nola. Per ora, tre giorni di festa nella città dei Due Mari. La C non è mai stata così vicina.

90' + 5 FINITA.

90' + 2 Ci prova il Cerignola con un tiro da fuori area ma Marotta svirgola e manda fuori.

90' + 1 Saranno CINQUE i minuti di recupero.

88' CAMBIO nel Taranto, esce Roberti ed entra Menna. Intanto terzo corner per il Cerignola che prova a spingere in avanti in questo finale di partita.

87' Ammonito nel Cerignola Pollidori per un fallo su Favetta che porta avanti palla dalla difesa per venti metri mentre lo stadio urla il suo nome.

85' GOAL DEL TARANTO, Iacovone impazzito per un goal fantastico. D'Agostino su punizione trova Salatino largo sulla destra in area. L'under temporeggia in area, poi serve con un cross delizioso Favetta, che appoggia a terra di testa sotto Cappa e manda il Taranto in vantaggio!

81' CAMBIO nel Cerignola, esce Longo per Marotta. CAMBIO anche nel Taranto, esce Bonavolontà per Salantino.

76' CAMBIO nel Cerignola, esce Lattanzio ed entra Pollidori.

75' Bel tiro di Roberti, parato da Cappa.

72' Arriva in area il Taranto con Favetta che si fa servire con un cross da D'Agostino ma colpisce male e spara alto. Intanto CAMBIO nel Cerignola, esce Dicecco ed entra Abruzzese.

68' Ammonito Di Bari.

64' DOPPIO CAMBIO nel Taranto, esce Esposito ed entra Favetta, esce Oggiano ed entra Massimo. Cambia la formazione del Taranto dunque, che si dispone con il 4312. Intanto ammonito Dicecco nel Cerignola per fallo su Oggiano.

63' Ammonito Oggiano nel Taranto. Intanto sembra pronto Favetta per il cambio.

61' Ammonito Carannante per fallo su Esposito. Terzo ammonito tra le fila del Cerignola.

57' Punizione in attacco per il Taranto da 23 metri, decentrata sulla sinistra. Prova il tiro D'Agostino, ma si fa parare facilmente da Cappa.

55' Goal del Cerignola, Foiggia si porta avanti la palla sulla sinistra, passaggio in area per Lattanzio che da un centimetro deve solo appoggiare in rete.

55' CAMBIO nel Cerignola: Esce Vitofrancesco ed entra Loiodice.

54' Tiro di Oggiano potente ma distante dal palo.

52' Ferrara prova il tiro da 35 metri, ampiamente alta.

50' Pericoloso il Cerignola con Vitofrancesco che entra in area e prova la conclusione da posizione angolata, bravo Antonino a respingere.

45': Partito il secondo tempo del big match di giornata. Stesse formazioni del primo tempo, subito corner per il Taranto. Fallo in attacco del Taranto.

45 +1' Squadre negli spogliatoi, un bel primo tempo del Taranto che chiude i primi quarantacinque minuti in vantaggio. 

41' Azione pericolosa del Taranto che guadagna il quarto corner con Esposito. Sulla battuta spazza la difesa. 

40' Tiro da 30 metri di Bonavolontà, non para benissimo Cappa che mette in angolo per il terzo corner dei rossobliu. Sul corner Di Bari manda alta di testa.

36' Ammonito Lattanzio nel Cerignola per fallo su Esposito. Un po' di nervosismo dopo la rete subita per i foggiani.

34' GOAL DEL TARANTO, dalla punizione si batte largo per Oggiano che crossa al centro per Roberti abilissimo ad insaccare di testa. Secondo goal nel Taranto per l'attaccante rossoblu.

32' Ammonito Allegrini per un fallo su Roberti. Punizione per il taranto da 35 metri.

29' Punizione per il Taranto, un corner corto. Oggiano prende la traversa dal tiro, Esposito raccoglie dall'altro lato e si fa mettere la palla in corner. Secondo angolo per i rossoblu che battono male, spazza la difesa.

23' Da una punizione Bova spazza in corner. Primo angolo per il Cerignola che batte in area, Lattanzio colpisce al volo e Antonino bravissimo che respinge di riflesso. Sulla ribattuta Longo spara alto dal limite. Male Bova che si fa anticipare sul primo tiro.

21' Colpo di testa di Foggia fuori di poco, Antonino lascia uscire. Primo tiro per il Cerignola.

15' Nulla di fatto dal corner, il Cerignola respinge.

14' Parata PAZZESCA di Cappa su D'Agostino, che leva la palla dall'angolino in volo. Corner.

12' Punizione pericolosa per il Taranto, bravo Esposito a prendere fallo. È la zolla di D'Agostino.

8' Bella giocata di Esposito per il Taranto che si fa servire in area avversaria e crossa a fil di palo, raccoglie Cappa.

7' Piccolo brivido per il Taranto con Pelliccia che recupera un pallone in area perdendolo due tocchi dopo. Mette una pezza Di Bari.

3' Subito in attacco il Taranto con un tiro da 25 metri di D'Agostino. Para agilmente Cappa in presa.

1' Partiti. Batte il Taranto, subito fallo su Di Bari.

AUDACE CERIGNOLA 41212: Cappa; Tedone, Russo, Carannante, Dicecco (dal 72' Abruzzese), Allegrini, Vitofrancesco (dal 55': Loiodice), Esposito A., Foggia, Lattanzio (dal 76' Pollidori), Longo (Dal 81' Marotta). Panchina: Abagnale, Matere, De Cristofaro, Nardella, Parise.

TARANTO 4231: Antonino; Pelliccia, Di Bari, Ferrara, Bova; Oggiano (dal 64' Massimo), Manzo, Bonavolontà (Dal 81' Salatino), Esposito V. (dal 64' Favetta); D’Agostino; Roberti (dal 88' Menna). Panchina: Pellegrino; Guadagno, Marsili, Di Senso, Croce. All. Panarelli.

Arbitro: Michele Del Rio di Reggio Emilia. Assistenti: Andrea Cravotta di Cittò di Castello; Giorgio Ravera di Lodi.

Reti: Roberti (T; 34'), Lattanzio (C; 55'), Favetta (T, 85')

Ammoniti: Allegrini, Lattanzio, Carannante, Dicecco, Pollidori (C); Oggiano, Di Bari (T)

 

Real Pulsano: Vittoria a tavolino per gli Allievi Provinciali
Diavoli Rossi: Domenica di gioie per Allievi e Giovanissimi