Promozione

Martina: Marasciulo, 'Con San Marco non è gara da dentro o fuori'

Alessio Petralla
03.11.2018 10:50

Una partita importantissima quella con la capolista San Marco (otto vittorie in otto partite), ma non da dentro o fuori per il tecnico del Martina, Giacomo Marasciulo che, a Blunote, la presenta così: “Stiamo bene e i ragazzi sono molto motivati vista la delusione di domenica scorsa che cercheremo di trasformare in rabbia costruttiva”.

FORMAZIONE: “I ragazzi saranno tutti presenti; non ho defezioni eccetto il solito Lopez”.

IL SAN MARCO: “Si tratta di una formazione che gioca da più tempo insieme e che ha effettuato acquisti mirati. Del resto otto vittorie di fila non si ottengono per caso. Abbiamo rispetto nei loro confronti ma dobbiamo fare la nostra gara”.

LA GARA: “Dobbiamo cercare di dare il massimo dimostrando i nostri valori sul campo. Il risultato finale sarà l’analisi di come sarà andata la sfida. Non ricordo una formazione che nel campionato di Promozione abbia vinto ben otto sfide di fila. Sarà bello provare a fermarli”.

LA CLASSIFICA: “Questo match è importante per ambedue le formazioni. Il Martina se vuole provare a fare il salto di categoria deve dimostrare di avere una marcia in più. I nostri avversari, anche se noi abbiamo una partita in meno, hanno nove punti più di noi. Sicuramente, non è un match da dentro o fuori perché il campionato è lungo ma è una sfida importantissima”.

Si ringrazia:

Talsano: Frascella, 'Siamo incazzati e vogliamo cambiare registro’
Avetrana: Branà, 'Dobbiamo giocare la gara della vita'