ALTRI SPORT

F.1: GP del Bahrain, Giovinazzi soltanto 18° nelle prove libere

Redazione
29.03.2019 21:35

Giornata di prove libere pessima per l’Alfa Romeo e Antonio Giovinazzi a Sakhir, dove domenica si corre il G.P. del Bahrain, secondo appuntamento stagionale di Formula 1. Se Kimi Raikkonen si è piazzato in sedicesima posizione, il martinese non è riuscito a fare meglio del diciottesimo tempo. Entrambi i piloti sono rimasti ai box per molto tempo durante il secondo turno con Kimi Raikkonen che ha completato sei giri, mentre Antonio Giovinazzi solo quattro. Il pilota di Martina Franca è ritornato in pista a fine turno, per un totale di 10 giri, ma senza miglioramenti importanti. Le migliori prestazioni sono state quelle delle due Ferrari. Dopo le ottime impressioni nella sessione mattutina, anche nelle PL2 le rosse si sono mostrate velocissime. Stavolta a posizioni invertite, con Sebastian Vettel davanti a un Charles Leclerc che paga soli 35 millesimi di svantaggio. Leggermente ridotto il gap delle due Mercedes, che adesso inseguono con Lewis Hamilton e Valtteri Bottas rispettivamente a sei e sette decimi dal leader. Alle spalle di Ferrari e Mercedes si è installato a sorpresa Nico Hulkenberg, apparso molto a proprio agio nel long run, oltre che nella simulazione qualifica. Il tedesco della Renault è riuscito a precedere di un soffio la Red Bull di Max Verstappen, seguito poi da Kevin Magnussen, Lando Norris, Romain Grosjean e Daniil Kvyat. Soltanto dodicesimo Pierre Gasly, staccato di oltre un secondo e mezzo dal leader Vettel. Giornata di prove libere pessima per l’Alfa Romeo e Antonio Giovinazzi a Sakhir, dove domenica si corre il G.P. del Bahrain, secondo appuntamento stagionale di Formula 1.

1

Sebastian Vettel

Ferrari

1:28.846

 

32

2

Charles Leclerc

Ferrari

1:28.881

+0.035s

32

3

Lewis Hamilton

Mercedes

1:29.449

+0.603s

33

4

Valtteri Bottas

Mercedes

1:29.557

+0.711s

36

5

Nico Hulkenberg

Renault

1:29.669

+0.823s

32

6

Max Verstappen

Red Bull-Honda

1:29.725

+0.879s

34

7

Kevin Magnussen

Haas-Ferrari

1:30.000

+1.154s

33

8

Lando Norris

McLaren-Renault

1:30.017

+1.171s

25

9

Romain Grosjean

Haas-Ferrari

1:30.068

+1.222s

34

10

Daniil Kvyat

Toro Rosso-Honda

1:30.093

+1.247s

36

11

Carlos Sainz

McLaren-Renault

1:30.192

+1.346s

33

12

Pierre Gasly

Red Bull-Honda

1:30.429

+1.583s

31

13

Alexander Albon

Toro Rosso-Honda

1:30.458

+1.612s

36

14

Sergio Perez

Racing Point-Mercedes

1:30.716

+1.870s

32

15

Daniel Ricciardo

Renault

1:30.848

+2.002s

30

16

Kimi Räikkönen

Alfa Romeo-Ferrari

1:31.088

+2.242s

6

17

Lance Stroll

Racing Point-Mercedes

1:31.129

+2.283s

31

18

Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo-Ferrari

1:31.144

+2.298s

10

19

George Russell

Williams-Mercedes

1:31.904

+3.058s

32

20

Robert Kubica

Williams-Mercedes

1:32.932

+4.086s

37

Real Sava: Vittoria prestigiosa con Real Pulsano, ora il Castellaneta
Basket C/Silver: Playoff amari per l’Anspi Santa Rita Taranto