1a Categoria

Grottaglie: Galeandro e Camassa ribaltano il Capurso

I biancazzurri ribaltano e proseguono la corsa play-off. Giovedì, a Fasano, finale di Coppa Puglia con il Conversano

08.04.2018 19:04

Il Grottaglie torna a vincere dopo l’inaspettato stop di San Vito preparandosi al meglio in vista della finale di Coppa Puglia prevista giovedì sul neutro di Fasano. Contro il Capurso non c’era alternativa al successo per gli uomini di Marinelli bravi a ribaltare l’iniziale svantaggio ed a portare a casa tre punti fondamentali in chiave play-off. Al D’Amuri pochi calcoli per il tecnico jonico che schiera il miglior undici a disposizione con Appeso e Sanarica sulla corsie laterali di una difesa completata da Camassa ed Amaddio. Tra i pali inamovibile Termite. A centrocampo Collocolo opera in cabina di regia con Fonzino e Pisano. In avanti Napolitano vince il ballottaggio con Cantoro e De Comite completando la prima linea a fianco di Carbone e Galeandro.

Partono subito forte i padroni di casa che sfiorano il vantaggio già al quinto con la sforbiciata di Galeandro che, su cross di Appeso, non inquadra di un soffio lo specchio. Il Grottaglie insiste e va vicino al vantaggio al minuto 23 quando Pisano non trova la porta su pennellata di Napolitano. Passa un giro di lancette ed è il Capurso a colpire di rimessa con Anelli che finalizza una bella ripartenza di Schiraldi. Immediata la reazione dei padroni di casa che impattano tre minuti più tardi quando Camassa svetta su punizione di Napolitano facendo 1-1. Il Capurso prova ad affacciarsi dalle parti di Termite nell’ultimo quarto d’ora ma Gesuito A. e Anelli non trovano lo specchio. Nella ripresa Grottaglie più volitivo alla ricerca del vantaggio. Ci prova subito Galeandro al 12’: Leleuso para a terra. L’attaccante grottagliese si rifà dieci minuti più tardi infilando l’estremo biancorosso su angolo di Carbone. 2-1 Grottaglie e partita in discesa per i biancazzurri che gestiscono senza grossi patemi sfiorando il tris nel finale con De Comite su cui si supera un attentissimo numero uno ospite. Finisce 2-1 con i tarantini che incassano tre punti fondamentali in chiave play-off.

GROTTAGLIE-CAPURSO 2-1

RETI: 24°pt Anelli (C), 27°pt Camassa (G), 24°st Galeandro (G).

GROTTAGLIE: Termite, Appeso, Sanarica (Gigantiello), Collocolo, Camassa, Amaddio, Pisano, Fonzino, Galeandro (Cantoro), Napolitano (De Comite), Carbone (Lecce). Panchina: Annicchiarico, Trani, Krubally. All. Marinelli.

CAPURSO: Leleuso, Santamaria, Giordano, Rubino, Gesuito M., Mongelli, Schiraldi, Lorusso, Tarantino (Tiuray), Anelli, Gesuito A. (Tursi). Panchina: Iacobellis, Nisi, Coccorese, Laci, Settani. All. Prigigallo.

Arbitro: Lorenzo Castelluzzo della sezione di Casarano.

Ammoniti: Giordano (C), Gesuito M. (C), Schiraldi (C), Tarantino (C), Anelli (C), Appeso (G), Carbone (G).

Espulsi: Rubino (C) doppia ammonizione.

 

 

Commenti

D/H: Finisce in parità il posticipo della 30a Giornata
1a Categoria/B: 26a Giornata, Norba Conversano va in fuga