Promozione

Martina: Marasciulo, 'Domenica servirà voglia e atteggiamento’

Alessio Petralla
16.03.2019 12:58

Vittoria a tavolino sul Real Siti e meno uno dalla vetta per il Martina che affronterà il Don Uva che il tecnico Giacomo Marasciulo, a Blunote, presenta così: “Sapevamo che avremmo vinto il ricorso: aspettavamo soltanto l’ufficialità. Avevamo in mente il meno uno dal San Marco. Il campionato è ancora aperto e sarà combattuto fino all’ultima giornata”.

FORMAZIONE: “Gli infortunati sono sempre i soliti tre che si fecero male nel match con il San Marco (Lopez, Amodio e Amoruso). A prescindere da questo il Martina è vivo, ci crede ed ha una rosa lunga…”.

IL DON UVA: “Gli stimoli per loro saranno alti a prescindere dalla classifica. Affrontano una formazione blasonata e raddoppieranno le forze”.

IL CALENDARIO: “Ci attendono quattro finali tutte difficili a prescindere dalla posizione di classifica. Siamo consapevoli che le nostre prossime avversarie daranno l’anima per fermarci e le affronteremo con il massimo rispetto. Il Martina per crederci deve mettere pressione domenica dopo domenica e quindi sperare”.

LA GARA: “Il Martina deve avere la voglia di vincere la partita avendo un atteggiamento importante. Non deve avere cali. Il Don Uva vorrà fare la sua partita anche se si è salvata praticamente matematicamente. Non stiamo all’ultima giornata e avranno l’adrenalina: potranno giocare spensierati e divertirsi”.

Si ringraziano:

Talsano: Frascella, 'Con Tricase una sorta di match point'
Formula 1: GpP Australia, Giovinazzi in settima fila nella griglia