Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Castellaneta: Fiducia Benedetto, `Sempre da parte di Lippolis`

Martedì 8 Novembre 2016 15:16 in Promozione 448 Alessio Petralla

Partenza difficile per il Castellaneta in questo campionato di Promozione, come conferma, a Blunote, il giovane castellanetano Emanuele Benedetto: "Siamo partiti con qualche difficoltà, ma solo chi vive lo spogliatoio può sapere come lavoriamo durante la settimana e quello che ci diciamo. Inoltre, ci sta mancando un pizzico di fortuna: sono fiducioso già per la prossima sfida con il Massafra. Se troviamo la prima vittoria sarà difficile fermarci".

BENEDETTO: "Quest'anno sono subito partito titolare per via di qualche difficoltà a centrocampo: credo di aver risposto sempre al meglio. Domenica il tecnico Lippolis mi ha motivato mandandomi in campo nella ripresa. Ha azzeccato le scelte, perchè credo, che con Mianulli, abbiamo cambiato la partita. Spero di giocare nel derby di domenica".

IL MASSAFRA: "Come ogni domenica si tratta di una partita importante in cui, però, la posta in palio è sempre uguae. Ci sarà una bella atmosfera visto che si gioca in notturna, alle 17:30".

CRITICHE: "E' vero i risultati non fanno sorridere e quindi qualche critica è giusto che ci sia. Però, chi vive la società sa quanto è difficile. Noi, sappiamo i sacrifici che si stanno facendo e questi, dovrebbero essere almeno apprezzati. Le critiche ci saranno sempre: daremo l'anima per zittirli tutti".

LIPPOLIS: "E' un punto di riferimento importante per questa società. Per quanto mi riguarda, a prescindere dalle critiche, starò sempre dalla sua parte perchè so quanto è difficile gestire uno spogliatoio: ad esempio io, per via d'impegni universitari, spesso, mi alleno a parte la sera. Per me che sono castellanetano è brutto sentire certe cose".