ALTRI SPORT

Tiro a volo: Asd Taranto Skeet, stagione ricca di soddisfazioni

Comunicato stampa
28.08.2019 22:16

Stagione fitta di impegni per il tiro a volo Jonico, ma fortunatamente piena di soddisfazioni; sabato 24 e domenica 25 si è svolto sulle pedane del TAV FALCO a Capua (CE) il campionato italiano Skeet Formula FITAV. La gara svoltasi in un clima caldo e torrido almeno quanto quello ionico, ha visto contendersi i vari titoli ben 120 finalisti provenienti da tutta italia, e che hanno acquisito il diritto durante le prove di qualificazione svoltesi nell’anno. Ben 8 i finalisti Tarantini dell’ASD (EX ILVA) Taranto Skeet che ognuno nelle proprie categorie hanno gareggiato con gli specialisti nazionali. A primeggiare nella categoria Eccellenza per il 3° anno consecutivo Giovanni di Bari, punta assoluta del tiro a volo jonico e della compagine che si allena sui campi dell’Arcerol Mittal, con il punteggio di 196/200, ha messo in fila i suoi avversari diretti sin dal primo giorno conquistando il suo 6° campionato ITALIANO individuale, insieme ai 5 titoli a squadre conquistati con il sodalizio Skeet Taranto. Al terzo posto nella 3a categoria, si è piazzato un promettente e determinato Stefano Carbone di 16 anni, figlio di dipendente ARcerol Mittal, che seppure partito con i favori di un pronostico avventato, ha pagato la mancanza di esperienza rispetto ai 2 gradini più alti, ma chi ben comincia è a metà dell’opera per cui sicuramente torneremo a parlare di questo giovane atleta. Nelle altre categorie, medaglia di legno per Gianluca Campanella in cat. Eccellenza e Saverio Amoroso (1^ Cat.), attardati di misura dal podio, altri partecipanti piazzatisi comunque tra i primi 10 di categoria. Questa gara chiude il circuito delle gari nazionali formula FITAV, i prossimi appuntamenti vedranno il Settore Giovanile a Montecatini giorno 8 Settembre, dove l’ASD Skeet Taranto si presenterà con il suo settore giovanile al completo che quest’anno non ha raccolto quanto ci si aspettasse, ci sono quindi grandi aspettative rincuorate anche dai risultati dello scorso week end, inoltre per la formula ISSF l’appuntamento è a Lonato del Garda (BS) il 22 Settembre p.v. da dove ci auguriamo giungano notizie positive per gli jonici. L’appuntamento finale nazionale è invece per il 29 Settembre al campionato italiano delle regioni; gara a squadre dove la puglia sarà rappresentata esclusivamente da tiratori dell’ASD Skeet Taranto, segno inconfondibile della supremazia tecnica e sportiva che tale società esercita sul territorio Pugliese e non solo (campione in carica a squadre negli ultimi 3 anni, e ben 6 volte su sette anni). La Società Skeet Taranto quest’anno compie 45 anni , e festeggerà con una gara nazionale il suo compleanno il 6 Ottobre ovviamente sui campi di Taranto, con un trofeo dedicato anche ad uno dei suoi fondatori. La ASD ha accolto gareggiando la notizia dei giochi del Mediterraneo a Taranto, e il primo pensiero è stato: Tiro a volo? Taranto c’è!

Taranto: Muore di cancro a 15 anni promessa del calcio
Massafra: Mercato, tesserato un centrocampista over