FUTSAL

Futsal A/F: Il Real Statte ‘ritrova’ Cecilia Puga Tejero

Con l’arrivo della spagnola, il club rossoblu chiude il mercato delle laterali

Comunicato stampa
02.08.2019 23:59

L'Italcave Real Statte "ritrova" Cecilia Puga Tejero, meglio conosciuta come Ceci Puga. Vicinissima nella stagione 2014/2015 alla maglia rossoblu, la laterale spagnola ritrova l'Italia dopo l'esperienza con la Lazio. Curriculum di tutto rispetto: con la nazionale spagnola fu vicecampionessa del Mondo nel 2014/15 mentre nel 2015/16 conquistò il gradino più basso del podio. Ottimi i risultati raggiunti anche a livello di club: capocannoniere del torneo internazionale di Russa 2014/15. Sempre nella stessa annata l'arrivo in Italia: con la Lazio conquista la Supercoppa Italiana e  sfiora lo scudetto. L'anno dopo, nel 2015/16 torna in patria e col Burela vince la Supercoppa spagnola, il campionato, inoltre diventa campione di coppa Xunta 16/17 e 17/18 con il Poio Pescamar. "È stata una decisione facile nel momento in cui siamo entrati in contatto. Abbiamo trovato l'accordo in poco tempo perché volevo giocare nel Real Statte, la squadra che ha vinto di più in Italia. Sono stata convinta dal progetto sportivo di questa stagione e ho deciso che era una buona opportunità. La squadra è vissuta come una grande famiglia dove c'è un'ottima atmosfera". Ceci ritrova alcune compagne in precedenti esperienza. "Con Dalla Villa ho giocato in Spagna, mentre Violi era con me alla Lazio. Il resto del gruppo l'ho seguito da lontano ma sono impaziente di poter conoscere a breve le mie compagne. L'obiettivo è innanzitutto di adattarmi il prima possibile al campionato italiano e lavorare al massimo per contribuire a vincere quanti più titoli possibili. Ai miei nuovi tifosi, infine,  dico semplicemente che farò del mio meglio per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi prestabiliti con esperienza e professionalità".

Serie D: Fasano, ecco organigramma e campagna abbonamenti
Montedoro Voice Tour: A Carosino trionfa Jasmine Lotta