TARANTO

Taranto: Penalizzazione, Giove ‘Sono fiducioso sul ricorso’

Il video integrale della conferenza stampa tenuta dal club rossoblu in merito al punto di penalità

22.02.2019 17:26

“Se qualche ora fa ero molto arrabbiato, dopo aver consultato diversi specialisti, ora sono molto più fiducioso”. Massimo Giove, presidente del Taranto, commenta così la vicenda relativa al punto di penalizzazione inflitto al club rossoblu per il mancato pagamento del mese di giugno 2017 ai calciatori Stendardo, Maurantonio e Altobello. È stata una toccata e fuga quella del numero uno di casa Taranto che ha lasciato il compito di spiegare la situazione nei minimi dettagli all’avvocato Vincenzo Sapia, vice presidente, all’avvocato Fistetto, legale che ha seguito la vicenda, e al dg Gino Montella. “Ho parlato con calciatori e staff tecnico per tranquillizzarli - ha spiegato ancora Giove -: seppur con un punto in meno, che siamo sicuri ci verrà restituito, per noi non cambia nulla nella sostanza, comunque dovremo cercare di vincere tutte le dieci partite che mancano da qui alla fine del campionato. Non voglio apparire presuntuoso, ma delle tre squadre che si stanno contendendo la vittoria finale, il Taranto è la più forte. Lo dimostra il fatto che chiunque ci affronti lo fa triplicando le forze”. Il dg Gino Montella ha fatto sapere che nel ricorso avverso la penalizzazione di un punto, l’avvocato Fistetto sarà coadiuvato dall’avvocato Eduardo Chiacchio, uno dei più esperti in materia di diritto sportivo. Di seguito, la conferenza stampa integrale tenutasi nella sala stampa dello stadio “Erasmo Iacovone”.

Taranto: De Gennaro, 'Giove? Con me è stato molto preciso’
Virtus Francavilla: Partipilo, ‘Mi aspetto un Rende agguerrito’