Cultura, musica e spettacolo

Eventi: Il 28 giugno seminario conclusivo del progetto ‘rinnova’

La formazione a sostegno dell’innovazione tecnologica nelle imprese ambientali. Organizzato dal Formedil Cpt Taranto

Comunicato stampa
26.06.2019 09:39

E’ in programma venerdì prossimo, 28 giugno, a partire dalle ore 16, nella sede del Formedil Cpt Taranto in via Sorcinelli 21, il seminario finale del progetto “Rinnova – La gestione dei rifiuti attraverso tecniche innovative”. Si tratta di un piano formativo sull’innovazione tecnologica approvato da Fondimpresa, iniziato il 25 giugno del 2018 e terminato lo scorso 29 aprile. Al progetto, ideato e realizzato dal Formedil Cpt Taranto, hanno partecipato 40 corsisti, di cui 32 provenienti dall’azienda Serveco e 8 dall’azienda Consea. Durante laformazione i partecipanti hanno utilizzato il software Ge.R.A. – Gestione delle risorse umane e degli automezzi aziendali - con il quale si possono gestire numerose operazioni tra cui elaborare tutti i dati economico-amministrativi relativi a personale e veicoli, pianificare al meglio i turni di servizio impostati in base a diversi parametri, programmare le varie attività lavorative analizzandone i costi in ogni fase, dal preventivo al consuntivo, pianificando i servizi attraverso un accurato matching tra risorse umane e automezzi. Il software è una creazione di Softline srl, una società che opera nel campo della gestione del ciclo dei rifiuti da oltre 25 anni. Al seminario interverranno Fabio De Bartolomeo e Francesco Bardinella, rispettivamente presidente e vicepresidente del Formedil Cpt Taranto, Francesco Pasanisi responsabile del Piano formativo nonché direttore del Formedil tarantino, Jennifer Avakjan consulente della società Softline e Federico Villani tecnico del settore Ambiente della Serveco. Sarà inoltre presente Amarildo Arzuffi, direttore dell’Area Formazione di Fondimpresa, il fondo più importante a livello nazionale per il finanziamento della formazione dei dipendenti delle imprese. 

 

Kart: Alex Irlando agguanta un’altra top ten
L'Atleta, esito finale laboratori drammaturgia spazio e danza fusion