TARANTO

Francavilla: L'ex D'angelo, 'Non possiamo più sbagliare...'

Alessio Petralla
20.10.2017 15:10

E’ l’ex di turno, il difensore Francesco D’angelo, che, a Blunote, presenta la sfida con il Taranto, analizzando il momento del suo Francavilla in Sinni: “Da questo avvio stagionale mi aspettavo qualcosa in più, come del resto anche i miei compagni. Abbiamo fatto un inizio al di sotto delle aspettative, nonostante la rosa importante. Non pensavamo di cominciare così”.

PREPARAZIONE: “Ci siamo preparati bene alla sfida con il Taranto: vogliamo il riscatto con una formazione blasonata. Abbiamo curato, sotto ogni punto di vista, ogni minimo accorgimento”.

EX DI TURNO: “Sono un ex ma a Taranto sono stato soltanto qualche mese: ho un buon ricordo ma non vivo con le pressioni di un calciatore che in una piazza ha vissuto anni. Magari ci sarà un pizzico di tensione in più e maggiore voglia”.

IL TARANTO: “Il club ionico aveva programmato la stagione per cercare di vincere: gli ionici, però, non sono partiti bene. Troveremo un avversario agguerrito che cercherà il risultato pieno. Useranno capacità e qualità per vincere ma noi non possiamo permetterci un altro passo falso”.

LE INSIDIE: “I rossoblù hanno ottimi attaccanti. Conosco Ancora che è un buon calciatore come del resto tutti quanti. Non ho timore di nessuno ma grande rispetto. Stiamo lavorando per limitarli. Dovranno stare attenti anche loro”.

IL CAMPIONATO: Il livello è buono. Ci sono compagini ben organizzate e altre partite per vincere come Cerignola e Taranto. Inizialmente non pensavo che il Potenza potesse fare questo cammino. Il cammino per la vittoria finale è, ancora, lungo”.

FOTO SALERNO

Taranto: La Juniores di Paradisi ospita la capolista
Cronaca: Importante sbarco di migranti a Taranto