TARANTO

Taranto: Gori, 'Spero si crei feeling tra squadra e città'

Il centrocampista a Blunote: 'Felice per la riconferma; dobbiamo sparire dalla serie D'

Alessio Petralla
13.06.2018 13:06

Tarantino doc, è uno dei primissimi riconfermati per il prossimo campionato. Mauro Gori esprime a Blunote tutta la sua contentezza: "Le sensazioni dopo il rinnovo sono ottime - attacca il centrocampista -. Devo ringraziare Cazzarò e la società visto che mi hanno dato la possibilità di far parte di un progetto importante in cui il Taranto si toglierà delle soddisfazioni".

OBIETTIVI: "Non amo parlare soltanto dei miei obiettivi, ma di quelli della squadra. Dobbiamo provare a vincere il campionato. E' giusto sparire dalla Serie D".

MERCATO: "I nuovi sono calciatori d'esperienza e qualità: da questo si capiscono le intenzioni della società che ha già blindato sette elementi importanti. Siamo soltanto a metà giugno... Ottimo inizio, giusto per la città".

IL CAMPIONATO: "La Serie D è sempre molto dura da vincere, ma il Taranto, a prescindere da ogni cosa, ha un unico obiettivo: il salto di categoria. Spero che si crei da subito il giusto feeling tra squadra e città. Nonostante le difficoltà che può presentare la stagione, uniti non ce ne sarebbe per nessuno".

LA SOCIETA': "Ho incontrato il dg Montella, il presidente Giove e il tecnico Cazzarò: sono molto carichi e non vedono l'ora di avere la rosa al completo. La piazza deve capire che Massimo Giove ha tanto entusiasmo".

GORI: "Nella passata stagione non ho potuto dare proprio il 100% visto che ho giocato poco. E' normale che ogni calciatore speri di partire titolare. Mi auguro di aiutare i compagni per la maglia e la città".

Commenti

Nicola Losapio: calciatore per beneficenza
[Video] Taranto: Allarme bomba nei pressi di una scuola