Promozione

Martina: Lopez, 'Settimana decisiva a tutti gli effetti'

Alessio Petralla
20.02.2019 14:39

Il pareggio di Bitetto ha lasciato un pizzico d’amaro in bocca al Martina che è atteso da una settimana decisiva come spiega, a Blunote, il bomber Giuseppe Lopez: “Per quanto riguarda la gara di domenica non ci sono alibi. Dovremo analizzarla con calma perché se abbiamo pareggiato con l’ultima in classifica qualcosa non è andato. Forse siamo stati un po’ superficiali e questo non deve accadere”.

IL GOL: “Il mio gol è arrivato dagli sviluppi di un calcio d’angolo: ho colpito di testa firmando lo 0-1 e poi ho fornito l’assist a Longo. Tanta gioia ma era più importante il risultato pieno”.

LA SETTIMANA: “E’ decisiva a tutti gli effetti visto che disputeremo la semifinale di ritorno e domenica ce la vedremo con il San Marco. Sono due gare che si caricano da sole. Le prepareremo nel migliore dei modi e con serenità”.

IL DONIA: “Giovedì mi aspetto un Donia fresco perché so che domenica il loro tecnico ha effettuato del turn over. Loro hanno soltanto quell’obiettivo ma noi dovremo attaccare e giocare per vincere. Bisogna farlo per forza. Sarà una settimana dispendiosa in cui dovremo fare una vita sana”.

IL SAN MARCO: “Anche la partita con il San Marco l’affronteremo con grandi stimoli: a Martina sarà una festa. Giocheremo con un avversario che non ha mai perso e che avrà il morale a mille per essersi rimesso a sole due lunghezze di svantaggio da noi”.

IL CAMPIONATO: “Per noi è positivo visto che eravamo sotto di dodici punti dal San Marco. Poi, loro hanno avuto un calo e noi ne abbiamo vinte tante. All’80% il campionato si gioca domenica”.

Si ringraziano:

Talsano: Rossi, 'Per Frascella sempre a disposizione'
Brindisi: Il portiere Rollo, 'Guai a sottovalutare il Terlizzi'