ALTRI SPORT

Paraciclismo: Melle argento ad Anversa in Coppa del Mondo

Il manduriano secondo nella categoria MT1 (triciclo)

Redazione
06.05.2018 17:40

È scattata con le gare a cronometro la prima prova stagionale della Coppa del Mondo su strada di ciclismo paralimpico.
Oltre 350 atleti al via in rappresentanza di 38 Nazioni con la partecipazione dei migliori atleti paralimpici delle specialità previste. Ottimo il bottino azzurro nella giornata inaugurale con un oro, 5 argenti e 3 bronzi in attesa delle altre gare di oggi che chiuderanno la sessione a cronometro per le altre categorie
Paolo Cecchetto (MH2) ha conquistato la vittoria precedendo il canadese Moreau di 20 secondi e l’altro azzurro Federico Mestroni, bravissimo in una categoria che ha visto in gara 37 partecipanti.
Argento invece per Alex Zanardi (MH5), Luca Mazzone (MH2), Fabrizio Cornegliani e Francesca Porcellato (WH3): 13 secondi il distacco di Zanardi dall’olandese De Vries mentre per Mazzone la differenza col vincitore Groulx (USA) è stata più marcata (circa 37 secondi come quella inflitta dall’altra statunitense Dana alla Porcellato).
Al suo esordio assoluto in maglia azzurra nell’Handbike internazionale, Ana Maria Vitelaru riesce a salire subito sul podio nella Cat WH5 con un ottimo bronzo dietro l’olandese De Vaan e le tedesca Eskau.
Infine secondo e terzo posto nel triciclo (MT1) per il manduriano Leonardo Melle e Fabrizio Farroni nella gara vinta con autorità dal ceko Jiri Hindr.
Fabrizio Farroni ha corso , dopo l’ultima visita di classificazione funzionale, nella MT 1, dopo aver militato per diversi anni nella MT2.
(Fonte: Federciclismo.it)

Manduria: Lippolis, 'Futuro? Ora mi godo le vacanze'
Serie B: Posticipo, Cesena rimonta Parma in pieno recupero