ALTRI SPORT

Atletica: Palmisano in copertina nell'Annuario 2018 della Fidal

La mottolese bronzo mondiale 2017 compie oggi 27 anni. Sabato la sua gara agli Europei di Berlino

Antonio Bargelloni
06.08.2018 09:47

È dedicata ad Antonella Palmisano la copertina dell’Annuario 2018 dell'Atletica Italiana, uscito ad inizio agosto,  alla vigilia dei Campionati Europei di Berlino che iniziano oggi con le prime gare di qualificazione.
La marciatrice di Mottola che proprio oggi compie 27anni ha conquistato lo scorso anno l'unica medaglia azzurra  ai Mondiali di Pechino, il bronzo nella 20 km con il tempo di 1:26.36, seconda prestazione italiana di sempre sulla distanza. E così si è meritata la copertina del volume edito dalla FIDAL che racchiude i dati della stagione 2017. Il volume raccoglie, come spiega il sito internet della Fidal, una ricca documentazione sull’attività e sui personaggi che hanno caratterizzato l’anno della rassegna iridata di Londra, segnata dall’addio alle scene di Usain Bolt. L'Annuario, che esce ininterrottamente dal 1961, è il compendio di tutta l’attività atletica della passata stagione. Nelle quasi 1200 pagine, in parte su carta e integrali nel cd allegato al libro, sono riportati non solo i risultati: ci sono i record, l’elenco di chi ha vestito la maglia azzurra nel 2017 e nella storia, le graduatorie italiane e mondiali della stagione all’aperto e indoor, le cronologie dei primati. Un ricco diario raccoglie risultati e dati in ordine cronologico di quanto accaduto nei 365 giorni dello scorso anno.
Nel volume c'è anche una panoramica sul 2018, con Berlino al centro del focus, per capire cosa abbia rappresentato la capitale tedesca, dalle Olimpiadi del 1936 ai Mondiali del 2009. A proposito degli Europei, la gara della Palmisano, giunta a Berlino giovedì scorso assieme agli altri azzurri, è in programma sabato prossimo alle 9,05. Potrà essere seguita in diretta tv sui canali Rai (Rai Due ed Eurosport) e su Eurosport. Prevista la diretta streaming su Rai Play e su Eurosport Player.

Basket: Oliva dà spettacolo nella Nazionale sperimentale
Boxe: A Luigi Merico il premio nazionale ‘Terra di Puglia’