Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Ippica: Tentazione vince la TQQ, a Victoria Luis il clou

Martedì 15 Novembre 2016 22:28 in ALTRI SPORT 108 Comunicato Stampa

Il clou del pomeriggio all'ippodromo Paolo VI  vedeva impegnati i puledri sul doppio chilometro e partenza con i nastri, tra i quali si metteva in evidenza Victoria Luis, ben interpretata da Mario Minopoli Jr, la quale assumeva il comando e conteneva gli attacchi severi di Visone Jet nel primo miglio di gara. Una vittoria, anche tattica, se andiamo a leggere il cronometro, in quanto la figlia di Conway Hall completava il primo giro sul piede dell’1.18, per poi coprire il secondo chilometro in poco meno di 1.15.5. Media finale di 1.16.9 per Victoria Luis, che allungava con facilità sulla curva finale, lasciando Vanvitelli al secondo posto davanti a Vieni Chuch Sm. Sfortunata Victoria Min, fallosa ai 400 finali quando cercava ad avvicinare la vincitrice.

Due le doppiette realizzate nel corso della giornata. La prima firmata Romano Tamburrano, che si aggiudicava la TQQ (Tris/Quarté/Quinté) in sulky alla ritrovata Tentazione, che con un miglio tutto d’un fiato in 1.14.2 fermava il netto favorito Take Away, quest’ultimo autore di performance esaltante interamente aria in faccia. Alle loro spalle Tisifone Jet precedeva la sorpresa Taison Jet e Tornado Del Vento, per i posti restanti nella tris/quartè/quintè.

L’altro successo, Romano Tamburrano, l’aveva centrato con Tout Le Mond Zs nella prova di minima riservata ai quattro anni sulla media distanza. Dopo aver scambiato la posizione con Twister Grif, si ritrovava leader dopo 800 metri e si manteneva fuori dalla portata di Tiffany Fox e lo stesso Twister Grif, rifinendo il tutto a media di 1.17.5.

I due successi di Antonio Di Nardo arrivavano con due cavalli allenati da Ivano e Luca Fierro. Prima con Trenda Sf, per il training di Ivano, in percorso di rimessa, rimontando Therese Del Ronco in retta d’arrivo, trafiggendola da 1.15.2; poi con Voilà Chuc Sm, sotto la supervisione di Luca, in chiusura di convegno, battendo Vicoletto Breed, a media di 1.17.6.

Trasferta positiva per Domenico Zanca, il quale portava dalla Sicilia Ungherese Jet, a segno nella corsa con i nastri con perfetto coast to coast da 1.16.5; ed otteneva il terzo posto nel clou con Vieni Chuc Sm.

Il programma veniva aperto dai gentlemen tra i quali Ciro Ciccarelli si affermava in sulky ad Uconn Grif, alla buona media di 1.16.5 sui due giri di pista dopo percorso manovrato. Anche questa vittoria riportava il training di Luca Fierro.

Trovava la sua prima vittoria tarantina Urukai Photo, con Angelo Zizzi, che seguiva Umbra Dany Grif fino ai 200 finali, per poi superarla nei pressi del traguardo e concludere da 1.16.1.