ALTRI SPORT

Volley B2/F: La DS Oria soffre, ma batte Terracina

11.12.2017 21:53

Lotta e vince la Damiano Spina Oria che riesce a superare Terracina col punteggio di 3-0. Fa il suo dovere la formazione brindisina, riuscendo a conquistare 3 punti per la seconda volta consecutiva, prima volta dall’inizio della stagione. Zona salvezza tranquilla raggiunta, nonostante i soli 3 punti di vantaggio dalla zona rossa della graduatoria ma un cuscinetto di 3 formazioni a difesa della propria posizione. Il match ha vissuto nel primo parziale un andamento favorevole alla Damiano Spina: pochi errori, ricezione positiva, capacita di attacco buona sia dalle bande che dai centrali. Il 25-18 con cui si va al riposo è assolutamente positivo. Secondo e terzo set, invece, vivono di montagne russe soprattutto per quel che concerne gli errori. Infatti in entrambi i parziali, le oritane hanno commesso errori in ripetizione che hanno portato a mini break in favore delle avversarie di 4-5 punti che non ha permesso la fuga alla Damiano Spina. Se da un lato ci sono stati degli errori importanti, dall’altra c’è stata la volontà di portare a casa un risultato positivo. Infatti nel secondo set, sotto 24-21, la Damiano Spiana ha tirato fuori tutto per chiudere 26-24 in proprio favore il periodo. Più equilibrato il terzo e decisivo set. Infatti sotto 23-24 la Damiano Spina ha impattato e conservato il vantaggio sino al 28-27 quando, su una palla combattuta, la squadra di Piero Acquaviva è ha avuto la bravura di non aver fretta, costringendo l’avversario all’errore con un attacco in rete. È la quarta gara vinta su 9 match per la Damiano Spina che chiuderà domenica prossima il proprio 2017, ricco di belle partite e dell’accesso in B2 nazionale. Per chiudere il cerchio il derby contro il Mesagne capolista, con una consapevolezza: quella di aver messo in cascina punti importanti nelle ultime settimane per il proprio obiettivo e la serenità di un gruppo derivante dai risultati raggiunti.

DAMIANO SPINA ORIA-FUTURA TERRACINA PALLAVOLO 3-0 (par.li 25-18 26-24 29-27)

Damiano Spina Oria: Zanzarelli ne, Diviggiano 0, Zingarello ne, Cozzetto ne Casalino 7, Scaglioso 4, Bozzetto ne, Valente ne, Leone 15, Benefico 14, Panza 7, Limonta 0, Galiulo 5. All. Piero Acquaviva

Futura Terracina Pallavolo: De Pretis ne, Grimaldi 7, Bagnara 1, Stafanelli, Vanno 13, Orsi 6, Montini 5, Sciscione ne, Minutilli ne, Chiappini 10, Olleia 0, Di Sauro ne. All. Pierfrancesco Troccoli

Arbitri: Marcello Rutigliano, Donato Colucci

Gallipoli: Presidente Carrozzo, ‘Campionato falsato’
Giovani Cryos: Giovanissimi, vittoria sofferta a Crispiano