CRONACA

Taranto: Insediato il nuovo questore, ‘Qui criminalità frizzante’

Giuseppe Bellassai, siciliano di 57 anni proveniente dalla Questura di Benevento, si è presentato alla città

02.05.2019 12:47

Si è insediato il nuovo Questore di Taranto, Giuseppe Bellassai, siciliano di 57 anni, proveniente dalla Questura di Benevento. Nell’incontro con i giornalisti ha detto: “Per me Taranto rappresenta un momento professionale importante. Questa è una città molto bella e con tanti problemi. Il lavoro dei giornalisti è utile per divulgare l’attività della Polizia, quindi contribuisce a fare sicurezza. E quando si parla di sicurezza partecipata il riferimento è ad ampio spettro. So che a Taranto c’è una criminalità frizzante. Sono arrivato da pochissimo e dovrò mettere a fuoco la realtà in cui dovrò muoverni. Ci sono problemi sociali, credo che su questo terreno ci dovremo impegnare non poco.Penso che la Polizia di stato debba agire su molti fronti, pertanto deve calarsi nelle varie realtà sociali. Solo così avremo un rapporto moderno con il territorio. Prevenzione? La Polizia deve farla non solo con le volanti sul territorio, ma dialogando con tutti e con i giovani in particolare, magari stando più vicini alle scuole”.

Eventi: Questione ambientale, il 4 maggio corteo nazionale
Massafra: Attorre, 'Nel complesso bilancio positivo'