Promozione

Brindisi: Rufini, 'Voglio vincere con una prestazione importante'

Alessio Petralla
21.04.2018 13:04

Serenità e voglia di festeggiare in casa Brindisi con il tecnico Danilo Rufini che, però, vuole un’altra grande prestazione e vittoria con il Racale come spiega a Blunote…: “C’è euforia e soddisfazione per l’obiettivo conquistato. Domenica sarà l’apice del campionato che vogliamo chiudere con una bella vittoria in casa. Poi, dopo domenica programmeremo il futuro. Non amo molto festeggiare ma sono più propenso a concentrarmi sugli obiettivi e sulla programmazione. E’ giusto che tutti i ragazzi e la società composta dal Presidente Giannelli, Bungaro, Bassi, Bagnardi e Siliberto facciano festa godendosi il momento visto che chi fa calcio a questi livelli perde solo tempo e denaro. Festeggeranno, meritatamente anche i magazzinieri e il mio staff tecnico. Inoltre, ci tengo a ringraziare il validissimo consulente di mercato Valeriano Narcisi”.

LA GARA: “Anche domenica voglio una prestazione importante. Per quanto riguarda la formazione giocherà chi ha avuto meno spazio. Nel complesso ho fatto ruotare tutti gli uomini della rosa. Voglio massimo impegno durante la partita, poi prima e dopo tutti potremo far festa. Ci sarà una bella cornice di pubblico che dobbiamo ripagare”.

IL RACALE: “Ha fatto un gran campionato e ha raggiunto a pieno i suoi obiettivi. Sarà una festa di sport con le due squadre che cercheranno il risultato. Il loro tecnico Corallo è molto bravo tanto che con i suoi ragazzi ha dato filo da torcere a tutte le avversarie. A questa compagine vanno fatti soltanto i complimenti. Occhio all’attaccante Ruberto e al difensore Deicco più ai tanti giovani di qualità. Saranno galvanizzati dalla spensieratezza e dall’ambiente che troveranno. Vorranno crearci problemi. Mi aspetto una bella partita”.

Si ringraziano:

 

Commenti

Avetrana: Branà, 'Vogliamo questo secondo posto...'
Arriva anche a Taranto l’agricoltura condivisa