Serie D

San Severo: Il club denuncia, ‘Altamura favorito dall’arbitro’

La società foggiana ha inoltrato una formale protesta alla Lega: ‘Perché scempi di questo genere non alterino più la classifica’

27.03.2018 12:03

Con una nota pubblicata sulla propria pagina Facebook, il San Severo denuncia una serie di torti arbitrali subiti nel match casalingo con il Team Altamura, “favorito - secondo i dirigenti foggiani - da una direzione di gara alquanto discutibile e improponibile”. Al termine del match, l’Altamura si è imposto con il punteggio di 2-1, ma il San Severo ha scritto alla Lega contestando una serie di episodi ritenuti eclatanti e in grado di condizionare l’esito del match:

1) 30' Del Primo tempo: Conclusione di Palumbo ,Gambuzza interviene CON LE MANI in area di rigore a mo di parata e con le braccia staccate dal corpo! Il signor Pascariello di Lecce ben appostato non decreta il calciom di RIGORE a favore dei GIALLOGRANATA!

2) 37' DeL Primo Tempo: Di Senso spinge Kameni che scoordinato dal n 7 altamurano FORSE sfiora appena la palla con le mani! Ma per l'arbitro a commettere il fallo è l'INCOLPEVOLE camerunense CHE INVECE IL FALLO LO RICEVE.Da questa punizione nascerà la rete del vantaggio di Aliperta!

3) 11' del Secondo Tempo: Bonabitacola appena entrato in campo subisce una serie di scorrettezze da parte del n 4 altamurano Montemurro che prima rifila una gomitata al giovane sanseverese e poi gli anche sputa! Bonabitacola cade nel tranello della provocazione e gli rifila un calcetto (assolutamente censurabile) ma non con la cattiveria tale da meritare il Rosso! INGIUSTA espulsione ma se proprio doveva essere andava data ad entrambi!

4) 25' del Secondo Tempo: calcio di rigore per l'Altamura! Santaniello viene a contatto con Ligorio fuori dall'area di rigore: quando poi l'attaccante altamurano si rende conto di non poter raggiungere la sfera si lascia cadere nei 16 metri!! Ligorio allunga il braccio ma è evidente che non si tratta di un danno procurato e se anche fosse stato IL PRIMO CONTATTO AVVIENE FUORI AREA!

5) Rigore per il San Severo: finalmente il direttore ne becca una per i giallogranata perchè è evidente la parata Clemente in area sulla conclusione di Palumbo! Ma poi il calciatore altamurano non viene ammonito come prevede il regolamento come poco prima successo ai danni di Ligorio!
Purtoppo a causa di un problema tecnico non possiamo mostrarvi il rallenty dell'espulsione di Spinelli anche questa secondo noi decretata con troppa fretta!

“Furbizia altamurana e incapacità arbitrale - chiude la nota -: questo è il riassunto del match di domenica scorsa. La società Altro Tacoliere San Severo si augura di non dover più assistere a questo scempio considerato che si è entrati in una fase cruciale del campionato, in cui si decidono anni di sacrifici! Per questo, abbiamo inoltrato protesta ufficiale alla Lnd affinché la classifica non venga alterata da episodi scandalosi”.

ECCO IL VIDEL INVIATO IN LEGA DAL SAN SEVERO

Commenti

Brindisi: Sequestrate 14mila bottiglie di falso Prosecco
Promozione-Eccellenza: La panoramica di Peppe Passariello